Sport, 06 agosto 2018

Behrami escluso dalla Nazionale! “È una scelta politica”

Questa la scelta presa a sorpresa dal ct Petkovic: troppo pesante il ruolo di leader che stava assumendo Valon nello spogliatoio. Insieme a lui dovrebbero essere messi alla porta Gelson Fernandes, Djourou e Lichtsteiner

LUGANO – Un fulmine a ciel sereno scuote il silenzio che si era creato intorno alla Nazionale svizzera di calcio dopo il Mondiale: Vladimir Petkovic ha escluso Valon Behrami dai radar della Svizzera! Il centrocampista ticinese non verrà più convocato dal ct.

Il capitolo nazionale del 33enne si è così chiuso, come confermato dallo stesso ragazzo di Stabio ai microfoni della RSI. “Petkovic mi ha chiamato oggi – ha spiegato stizzito – Pensavo fosse una chiamata di cortesia invece mi ha messo alla porta. Ho pensato tante volte di lasciare ma mi sentivo protagonista di questo gruppo. Questa è una scelta politica, l'allenatore
potrà dire quello che vuole, ma è evidentemente una scelta politica, presa da qualcuno che del calcio non conosce nulla”.

Una scelta presa si inserisce anche in quadro di ricostruzione della formazione: assieme a Behrami (il cui peso crescente di leader nel gruppo era diventato eccessivo per l’allenatore) dovrebbero essere esonerati dal vestire la maglia della Svizzera anche Johan Djourou, Gelson Fernades e Stephan Lichtsteiner.

Si chiude così una carriera rossocrociata che Valon ha impreziosito con quattro Mondiali (unico elvetico a riuscirci), cinque comparse da capitano, 83 presenze in campo e 2 reti.

Guarda anche 

2000, Italia che beffa! Francia ancora regina

Per la prima volta nella storia del calcio moderno, la fase finale degli Europei viene organizzata da due paesi. L’UEFA li affida a Belgio e Olanda. È...
18.05.2021
Sport

Quel sogno vanamente rincorso...

LUGANO - Il bel gioco è sempre stato un obiettivo del presidente Angelo Renzetti. Sin dal suo esordio sulla scena calcistica bianconera ha messo in primo pian...
18.05.2021
Sport

“Mourinho non è finito. La Svizzera è un osso duro”

LUGANO - Ivan Zazzaroni è il direttore del quotidiano sportivo Corriere dello Sport-Stadio nonché del Guerin Sportivo, una delle riviste storiche ...
16.05.2021
Sport

Il Lugano torna a vincere e il Sion vede la Challenge

LUGANO - Quattro sconfitte consecutive (oltretutto senza reti) potevano bastare. Il Lugano, ridisegnato ieri sera da Mister Jacobacci, sconfigge ...
16.05.2021
Sport