Sport, 05 agosto 2018

Duro faccia a faccia Renzetti-squadra: Abascal a rischio?

La sconfitta di sabato ha fatto rumore tra le mura dello spogliatoio bianconero: il presidente medita il cambio in panchina

LUGANO – La vittoria all’esordio contro il Sion aveva forse fatto illudere tutti, le sconfitte rimediate con YB e Lucerna hanno fatto tornare tutti con i piedi a terra dalle parti di Cornaredo. Forse anche troppo… infatti la posizione di Abascal è già a rischio.

La sconfitta di Lucerna, e non solo, non è andata giù al presidente Renzetti che ha voluto avere un faccia a faccia con la squadra: in caso di sconfitta col GC, il tecnico potrebbe saltare e al suo posto potrebbe arrivare Celestini, nome fatto dai colleghi di “Ticinonews”.

Inoltre il presidente Renzetti, intervistato dalla "RSI", ha confermato l'addio di Golemic - direzione Crotone - criticando la scelta del giocatore e l'operato del suo procuratore. Non solo, il presidente che ha minacciato un "ripulisti totale" ha anche lanciato alcune frecciatine importanti e mirate nei confronti di Crnigoj: "Non so cosa abbia in testa, si sente arrivato".

Renzetti, quindi, ancora una volta non le manda a dire e punta a risolvere questa situazione che non gli sta piacendo in maniera repentina e immediata.

Guarda anche 

Schlegel approda alla Cornèr Arena, Müller resta a Lugano

LUGANO – Niklas Schlegel è a tutti gli effetti un nuovo portiere del Lugano. Il 25enne, cresciuto nelle giovanili dei Lions, e con un passato proprio come po...
10.12.2019
Sport

McIntyre e Schlegel verso Lugano: Müller è con la valigia in mano?

LUGANO – La crisi sembrerebbe superata, le due vittorie ottenute nell’ultima settimana sembrerebbero aver spostato i nuvoloni neri da sopra la Cornér A...
10.12.2019
Sport

“La crisi dell'HCL? Gli stranieri. E quel mio gol col Gordola nell'88...”

LUGANO - Fabio Regazziè consigliere nazionale del PPD, titolare dell’omonima azienda di Gordola e presidente dell’Associazione industrie ticinesi....
10.12.2019
Sport

Ha bevuto e dormito con due studentesse, sospeso insegnante

Sospeso per aver bevuto e dormito insieme a due sue allieve. È successo a un insegnante del liceo De-Stael di Ginevra in viaggio di studio a Barcellona in aprile. ...
09.12.2019
Svizzera