Opinioni, 23 luglio 2018

Buon Compleanno mia amata Patria

Il patriottismo viene guardato da sempre con scetticismo, cinismo e anche disprezzo, ma è molto importante per qualsiasi nazione. È normale amare il luogo dove sei nato o dove vivi ed essere attaccato a lui. Promuovere i valori del tuo paese è una cosa ammirabile dal momento che non imponi questi valori, ma solamente li promuovi per far capire anche agli altri la loro importanza.

Il patriottismo non è solamente l’amore per la terra dove sei nato ma anche l’amore verso il passato. Essere patriota non è un merito ma un dovere. Alla Festa Nazionale del 1° Agosto, dobbiamo dimenticare tutte le cose che ci separano e ricordare solamente le cose che ci uniscono! Dobbiamo sognare una Svizzera che ci guarisce le ferite e non che le provoca. Dobbiamo amare ogni giorno il nostro paese, sia nei momenti felici, che in quelli più difficili.

Come uomini di fede, dobbiamo amare la libertà e la bandiera rossocrociata. Questo è il nostro paese, il paese dei cantoni, dove vogliamo vivere e poi, morire da eroi. Il paese dove, sotto la bandiera rossocrociata, vogliamo vivere tutti in pace e libertà!

Cara Svizzera, tu sei la mia patria d’adozione, mentre gli altri paesi per me sono solamente delle semplici nazioni! Mi muovo tra Dio e la nazione di quale faccio parte. Fuori da queste due parole non vedo niente di significativo tra cielo e terra! E ti ringrazio tanto per tutto quello che hai fatto per me!

Buon Compleanno Svizzera! Buon 1° agosto a tutti!

Constantin Cojocariu
Ex Consigliere Comunale di Chiasso
Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Il Patto ONU che cova sotto la cenere

E’ un po’ che non si sente più parlare del patto ONU sulla migrazione, detto anche Global Compact. Quello che 165 Stati hanno sottoscritto nel dicembre...
19.07.2019
Svizzera

Fugge da un istituto psichiatrico, un poliziotto gli spara

Un uomo fuggito da un'istituto psichiatrico ha perso la vita mercoledì sera durante un'operazione di polizia a Berna. Ritenuto un "pericolo imminente&...
18.07.2019
Svizzera

La polizia sta cercando un caimano in un lago del canton Argovia

La polizia argoviese sta cercando un caimano avvistato domenica sera da un pescatore nel lago Hallwil. Sul posto, i bagnanti non sembrano preoccupati: tra i nuotatori che...
18.07.2019
Svizzera

Dei corsi di nuoto per i richiedenti l'asilo per far diminuire gli annegamenti

Quasi la metà delle vittime di annegamento in Svizzera sono di origine straniera. Nel 2018 sono state 37 persone a perdere la vita l'anno scorso in laghi e cor...
18.07.2019
Svizzera