Opinioni, 23 luglio 2018

Buon Compleanno mia amata Patria

Il patriottismo viene guardato da sempre con scetticismo, cinismo e anche disprezzo, ma è molto importante per qualsiasi nazione. È normale amare il luogo dove sei nato o dove vivi ed essere attaccato a lui. Promuovere i valori del tuo paese è una cosa ammirabile dal momento che non imponi questi valori, ma solamente li promuovi per far capire anche agli altri la loro importanza.

Il patriottismo non è solamente l’amore per la terra dove sei nato ma anche l’amore verso il passato. Essere patriota non è un merito ma un dovere. Alla Festa Nazionale del 1° Agosto, dobbiamo dimenticare tutte le cose che ci separano e ricordare solamente le cose che ci uniscono! Dobbiamo sognare una Svizzera che ci guarisce le ferite e non che le provoca. Dobbiamo amare ogni giorno il nostro paese, sia nei momenti
felici, che in quelli più difficili.

Come uomini di fede, dobbiamo amare la libertà e la bandiera rossocrociata. Questo è il nostro paese, il paese dei cantoni, dove vogliamo vivere e poi, morire da eroi. Il paese dove, sotto la bandiera rossocrociata, vogliamo vivere tutti in pace e libertà!

Cara Svizzera, tu sei la mia patria d’adozione, mentre gli altri paesi per me sono solamente delle semplici nazioni! Mi muovo tra Dio e la nazione di quale faccio parte. Fuori da queste due parole non vedo niente di significativo tra cielo e terra! E ti ringrazio tanto per tutto quello che hai fatto per me!

Buon Compleanno Svizzera! Buon 1° agosto a tutti!

Constantin Cojocariu
Ex Consigliere Comunale di Chiasso
Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

Aveva molestato un'adolescente su un autobus, arrestato richiedente l'asilo

I fatti risalgono a metà novembre, quando un richiedente l'asilo proveniente dall'Etiopia aveva pesantemente molestata una ragazza di 16 anni. Oggi, come r...
20.02.2019
Svizzera

I 3 miliardi della Confederazione vadano all'AVS!

Ma chi l’avrebbe mai detto! Per l’ennesima volta i conti della Confederella sono in “profondo nero”! Vale a dire, totalizzano attivi stratosferici...
20.02.2019
Svizzera

“Gli anziani trattati come numeri di serie”, personale di cura testimonia la difficile situazione nelle case per anziani svizzere

Orario di lavoro irregolare, personale insufficiente, salari bassi, mole di lavoro notevole: la situazione nelle case di cura per anziani svizzere è sempre pi&ugra...
18.02.2019
Svizzera

Litigio tra giovani a Zurigo, accoltellato un 19enne

Nella notte tra sabato e domenica, verso la mezzanotte, un litigio tra diverse persone vicino alla stazione ferroviaria di Oerlikon, a Zurigo, ha causato il ferimento gra...
17.02.2019
Svizzera