Sport, 12 luglio 2018

L’effetto CR7 travolge anche la Juve: venduta una maglia al minuto!

Il primo giorno dopo l’arrivo del portoghese in maglia bianconera ha portato a un boom di vendite mai registrato prima in Italia

TORINO (Italia) – La Juventus ha sì deciso di spendere per acquisire Cristiano Ronaldo, ma, stando ai numeri riportati nella giornata di mercoledì, ha speso molto bene: nella prima giornata vissuta dopo l’annuncio dell’approdo ufficiale del portoghese in seno alla Vecchia Signora la sua maglietta è andata a ruba.

A Milano, alla Juventus Store, la coda di tifosi che hanno acquistato la maglietta con tanto di numero 7 e di patch della Champions League (115€ l’una) è risultata infinita, tanto che a un certo punto alcune lettere risultavano praticamente terminate. I dati parlano di una maglietta venduta al minuto!

Senza considerare che il sito dello store bianconero è andato in tilt fin dalle prime ore della giornata… 117 i milioni di euro spesi dalla Juventus per il cartellino di Cristiano Ronaldo, 30 i milioni netti che incasserà il portoghese, ma se queste sono le premesse… il suo approdo risulterà un affare per la formazione ticinese, e non solo in campo…

Guarda anche 

Como: regala un panino a un richiedente l'asilo, lui la violenta

Gli agenti della squadra volante della Questura di Como hanno arrestato ieri sera in flagranza di reato un cittadino nigeriano di 31 anni che stava violentando una donna ...
31.10.2020
Mondo

Due svizzeri multati a Luino perché erano in auto senza mascherina

Due giovani cittadini elvetici sono stati multati ieri pomeriggio poco dopo essere entrati in Italia dal valico di Dirinella, perché non indossavano la mascherina ...
31.10.2020
Svizzera

L'attentatore di Nizza sbarcato a Lampedusa, "Italia screditata in tutto il mondo"

Sarebbe partito dalla Tunisia e sbarcato a Lampedusa all'inizio di ottobre l'attentatore islamico che giovedì ha brutalmente ucciso tre persone a Nizza, ne...
30.10.2020
Mondo

“Bottani? Un po’ di febbre… Fermare il campionato? Difficile, il Governo ha detto che..”

LUGANO – Sono giorni davvero complicati, assurdi e inimmaginabili, quelli che sta vivendo l’FC Lugano: prima, dopo la ripresa del calcio giocato, la positivit...
30.10.2020
Sport