Sport, 12 luglio 2018

L’effetto CR7 travolge anche la Juve: venduta una maglia al minuto!

Il primo giorno dopo l’arrivo del portoghese in maglia bianconera ha portato a un boom di vendite mai registrato prima in Italia

TORINO (Italia) – La Juventus ha sì deciso di spendere per acquisire Cristiano Ronaldo, ma, stando ai numeri riportati nella giornata di mercoledì, ha speso molto bene: nella prima giornata vissuta dopo l’annuncio dell’approdo ufficiale del portoghese in seno alla Vecchia Signora la sua maglietta è andata a ruba.

A Milano, alla Juventus Store, la coda di tifosi che hanno acquistato la maglietta con tanto di numero 7 e di patch della Champions League (115€ l’una) è risultata infinita, tanto che a un certo punto alcune lettere risultavano praticamente terminate. I dati parlano di una maglietta venduta al minuto!

Senza considerare che il sito dello store bianconero è andato in tilt fin dalle prime ore della giornata… 117 i milioni di euro spesi dalla Juventus per il cartellino di Cristiano Ronaldo, 30 i milioni netti che incasserà il portoghese, ma se queste sono le premesse… il suo approdo risulterà un affare per la formazione ticinese, e non solo in campo…

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport