Sport, 05 luglio 2018

Rigori fatali per la Colombia: Uribe e Bacca minacciati di morte!

I due giocatori sono stati insultati tramite i social network, ma quelle minacce riportano alla mente l’incredibile omicidio di Escobar del 1994

BOGOTÀ (Colombia) – “Non tornate più in Colombia!”. È uno dei messaggi più “carini” ricevuti tramite social media da Mateus Uribe e da Carlos Bacca all’indomani dell’eliminazione subita dalla Colombia contro l’Inghilterra, per i due rigori sbagliati proprio dai due Cafeteros.

Minacce di morte, insulti verso i due calciatori: una macabra causalità, visto che la partita si è disputata il 3 luglio, praticamente 24 anni dopo – era il 2 luglio – la morte di Andres Escobar, ucciso a colpi di pistola in Colombia dopo aver causato l’autorete contro gli Stati Uniti che determinò l’eliminazione della stessa nazionale colombiana dal mondiale americano.

Guarda anche 

Un promessa a Marco Simoncelli: lì in alto in suo onore

MISANO (Italia) – Una promessa fatta va mantenuta. E Tatsuki Suzuki non poteva scegliere tracciato migliore per mantenere la parola data a Marco Simoncelli. Il 23 o...
17.09.2019
Sport

Cafù, lacrime e dolore per la morte del figlio: “Continuate a pregare per noi”

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Una morte che ha scosso il mondo del calcio e non solo: Marcos Cafù è tornato a parlare tramite Instagram dopo la scomparsa...
08.09.2019
Sport

Da senzatetto alla Nazionale: quando il calcio regala vita e gioia

LONDRA (Gbr) – Una storia a lieto fine. Una storia di vita che non lascia indifferenti e che regala un sorriso. Stiamo parlando della storia di Tyrone Mings, giovan...
06.09.2019
Sport

Italia, candidata della Lega insultata e minacciata: “Muori pu**ana”

Daniela Gulino, candidata della Lega a Sindaco a Malnate, cittadina italiana della provincia di Varese, ha ricevuto una busta contenente un proiettile e una lettera con&n...
04.09.2019
Mondo