Sport, 05 luglio 2018

Rigori fatali per la Colombia: Uribe e Bacca minacciati di morte!

I due giocatori sono stati insultati tramite i social network, ma quelle minacce riportano alla mente l’incredibile omicidio di Escobar del 1994

BOGOTÀ (Colombia) – “Non tornate più in Colombia!”. È uno dei messaggi più “carini” ricevuti tramite social media da Mateus Uribe e da Carlos Bacca all’indomani dell’eliminazione subita dalla Colombia contro l’Inghilterra, per i due rigori sbagliati proprio dai due Cafeteros.

Minacce di morte, insulti verso i due calciatori: una macabra causalità, visto che la partita si è disputata il 3 luglio, praticamente 24 anni dopo – era il 2 luglio – la morte di Andres Escobar, ucciso a colpi di pistola in Colombia dopo aver causato l’autorete contro gli Stati Uniti che determinò l’eliminazione della stessa nazionale colombiana dal mondiale americano.

Guarda anche 

Hayden l’immortale: ritirato il suo 69

HOUSTON (USA) – A quasi due anni dalla sua prematura e tragica scomparsa, Nicky Hayden entra ufficialmente tra gli immortali del motociclismo: la MotoGP ha deciso d...
14.04.2019
Sport

Trovato morto a 28 anni: lutto nel mondo dello sport

HAINAN (Cina) – Un’altra morte senza senso nel mondo dello sport: questa volta è stato il 28enne cinese Arie Irawan a essere ritrovato senza vita nella...
09.04.2019
Sport

Colpita da un fulmine in mare: la folle morte di una 23enne surfista

FORTALEZA (Brasile) – Una morte assurda e incredibile. Una morte arrivata dal cielo a soli 23 anni: la campionessa di surf, Luzimara Souza è deceduta perch&e...
31.03.2019
Sport

Travolto e ucciso in pista: la tragica morte di un 14enne motociclista

JEREZ DE LA FRONTEIRA (Spagna) – Una tragica fatalità, un dramma, ha colpito il mondo del motociclismo. Il 14enne Marcos Garrido Beltran è morto in...
26.03.2019
Sport