Sport, 04 luglio 2018

“Chi salvereste da questo Mondiale?”. “Ti devi salvare se non ci vai. Le tue tartarughe non le cagava nessuno sennò”. Scintille tra Maxi B e Behrami

Il calciatore della Nazionale non ha preso di buon grado un tweet del presentatore di Radio 3i: tra i due c’è stato un intenso scambio di messaggi ormai pubblici

LUGANO – Sono state ore intense, sono state ore calde quelle vissute su Twitter da Maxi B e da Valon Behrami. Il calciatore della Nazionale non ha digerito un tweet del presentatore di Radio 3i in merito al Mondiale e ha risposto per le rime. La discussione tra i due è continuata e altri internauti hanno voluto dire la loro.

Il tutto è nato da una foto postata da Maxi B, in compagnia di Yann Sommer, nella quale chiedeva: “Chi salvereste da questo mondiale? (Sempre che ci debba per forza essere qualcuno da salvare) io lui”. La cosa, evidentemente, non è piaciuto molto al centrocampista di Stabio che ha risposto: “Ti devi salvare da un fallimento se non ci vai al mondiale.. le tue tartarughe non le cagava nessuno se fossimo rimasti a casa”.

“Non ho capito questa risposta. E mi sembra anche fuori luogo!”, ha continuato il presentatore di Radio 3i.

“Se non capisci leggi bene quello che scrivi..qui nessuno si deve salvare..ci può essere il migliore secondo te o altro..per il resto sei tu fuori luogo..ma se vuoi fare il personaggio ora...”, è stata la risposta di Valon.

“Valon leggi bene tu. Quello che ho scritto fra parentesi è chiaro e limpido. Vi e ti ho spinto come un pazzo per tutto il mondiale e te ne esci non sta cosa? Il personaggio? Bah”, ha continuato Maxi B, ma il giocatore dell’Udinese non ha più risposto…

Ci possiamo attendere altre frecciatine?

Guarda anche 

“Messi? Un ragazzino basso e autistico!”

BARCELLONA (Spagna) – Si è sollevato un polverone, e non poteva essere altrimenti, dopo le parole rilasciate da Christophe Dugarry ai microfoni di RMC. L&rsq...
03.07.2020
Sport

È sempre il solito Balotelli: col Brescia volano accuse e denunce

BRESCIA (Italia) – Ci eravamo tanto amati, ma ora… e non è certo una novità quando si parla di Mario Balotelli. Il Bad Boy italiano è to...
03.07.2020
Sport

Finalmente gli attaccanti: Lugano una vittoria che sa di salvezza

LUGANO – C’era un Lugano, quello del pre-COVID, che in casa era stato capace di vincere soltanto due volte (una sola nel 2019) in tutto il campionato. C&rsquo...
02.07.2020
Sport

Fallimento a un passo: il COVID-19 ora ci porta via anche il calcio?

WIGAN (Gbr) – Il COVID-19 ci ha privato di mesi di vita comune, ci ha costretti in casa e/o ha limitato in qualche modo la nostra quotidianità, la nostra vit...
01.07.2020
Sport