Sport, 02 luglio 2018

O’Ney porta il Brasile ai quarti

Una rete e un assist della stella brasiliana hanno permesso alla Seleçao di battere e superare il Messico per 2-0

SAMARA (Russia) – Il Brasile, al contrario dell’Argentina, della Germania e della Spagna disputerà i quarti di finale del Mondiale: i verdeoro, infatti, pur non brillando nel primo tempo, hanno battuto per 2-0 il Messico, staccando il pass per il turno successivo.

Non è stata una partita avvincente e perfetta quella dei pentacampioni, specie nel primo tempo, tanto da soffrire il pressing, le ripartenze e la caparbietà di Vela e compagni che sono anche riusciti a rendersi pericolosi dalle parti di Alisson. Ma quando hai i campioni in squadra… tutto diventa incredibilmente più facile.

Se al Messico, infatti, è mancata la stoccata decisiva da parte di una punta, lo stesso non si può dire per quanto riguarda il Brasile: a decidere le sorti dell’incontro è stato infatti Neymar che, al 51’, ha dovuto solo depositare in rete un cioccolatino offertogli da Willian (era stato lui stesso a costruire l’azione).

I messicani, subita la rete, hanno perso un pizzico di lucidità, mentre Casemiro (squalificato per i quarti) e compagni hanno impegnato in più di un’occasione l’ottimo Ochoa, tanto da trovare il 2-0 in contropiede con Firmino, imbeccato ancora da Neymar.

Il Brasile, ora, nei quarti se la vedrà o col Belgio o col Giappone che si sfideranno questa sera.

Guarda anche 

Enrico Varriale, la carriera di un giornalista aggressivo

Enrico Varriale fa parte della lunga schiera di giornalisti che passerebbero sulla testa della propria madre pur di avere visibilità o di portare a casa uno...
20.05.2022
Sport

Si tuffa da una scogliera e muore sotto gli occhi di moglie e figli: la tragedia dell’ex calciatore

MAIORCA (Spagna) – Una tragedia sotto gli occhi attoniti e sgomenti dei due figli e della moglie che stava riprendendo la scena col telefonino: è morto in se...
19.05.2022
Sport

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport