Sport, 02 luglio 2018

O’Ney porta il Brasile ai quarti

Una rete e un assist della stella brasiliana hanno permesso alla Seleçao di battere e superare il Messico per 2-0

SAMARA (Russia) – Il Brasile, al contrario dell’Argentina, della Germania e della Spagna disputerà i quarti di finale del Mondiale: i verdeoro, infatti, pur non brillando nel primo tempo, hanno battuto per 2-0 il Messico, staccando il pass per il turno successivo.

Non è stata una partita avvincente e perfetta quella dei pentacampioni, specie nel primo tempo, tanto da soffrire il pressing, le ripartenze e la caparbietà di Vela e compagni che sono anche riusciti a rendersi pericolosi dalle parti di Alisson. Ma quando hai i campioni in squadra… tutto diventa incredibilmente più facile.

Se al Messico, infatti, è mancata la stoccata decisiva
da parte di una punta, lo stesso non si può dire per quanto riguarda il Brasile: a decidere le sorti dell’incontro è stato infatti Neymar che, al 51’, ha dovuto solo depositare in rete un cioccolatino offertogli da Willian (era stato lui stesso a costruire l’azione).

I messicani, subita la rete, hanno perso un pizzico di lucidità, mentre Casemiro (squalificato per i quarti) e compagni hanno impegnato in più di un’occasione l’ottimo Ochoa, tanto da trovare il 2-0 in contropiede con Firmino, imbeccato ancora da Neymar.

Il Brasile, ora, nei quarti se la vedrà o col Belgio o col Giappone che si sfideranno questa sera.

Guarda anche 

Scandalo a Barcellona: scattano le manette anche per il presidente

BARCELLONA (Spagna) – Pazzesco a Barcellona: gli ufficiali dei “Mossos d’Esquadra”, la polizia regionale della Catalogna, hanno perquisito la sede...
01.03.2021
Sport

Allarme a Cornaredo: il Lugano perde e non vince più

LOSANNA – C’era un Lugano a ottobre che si giocava la vetta della classifica con l’YB. Era un Lugano che, pur non segnando molto, vinceva o al massimo p...
01.03.2021
Sport

Dallo scudetto tricolore all’inferno di Auschwitz

C’è voluta la curiosità, la perseveranza e la verve giornalistica di Matteo Marani per far conoscere alla modernità la figura di Ar...
02.03.2021
Sport

Furia Renzetti: "Vogliono Lugano come un Molino autogestito”

LUGANO – Il tema del nuovo Polo sportivo di Cornaredo sta facendo discutere, molto, moltissimo. Specie nelle ultime settimane e questa volta Angelo Renzetti, presid...
23.02.2021
Sport