Sport, 02 luglio 2018

Federer, la semplicità di essere perfetto

Il renano non ha incontrato nessuna difficoltà nel battere Lajovic col punteggio di 6-1, 6-3, 6-4 nell’esordio a Wimbledon

WIMBLEDON (Gbr) – Semplicemente perfetto, semplicemente leggiadro, semplicemente vincente: ecco come è iniziato il torneo di Wimbledon di Roger Federer (Atp 2).

Il renano sulla sua erba preferita non ha mai dato la sensazione di poter perdere, anche solo per un istante, il comando
del match contro il serbo Lajovic (Atp 58): il punteggio di 6-1, 6-3, 6-4, in fondo, la dice lunga sull’andamento della sfida.

Il numero 2 al mondo, ma testa di serie numero 1 in terra britannica, ora sfiderà il vincente del match che opporrà lo slovacco Lacko e il francese Bonzi.

Guarda anche 

“Addio di Federer? Tiafoe e Sock due trogloditi del tennis”

LONDRA (Gbr) – Le immagini di Federer, di Mirka, di Nadal tutti in lacrime hanno fatto il giro del mondo. L’addio al tennis giocato del campione basilese ha d...
26.09.2022
Sport

Federer chiude la carriera… in doppio… con Nadal

LONDRA - Domani sera si concluderà un’era e si concluderà a Londra, in quella Londra terra di tanti trionfi sul verde di Wimbledon: Roger Federer...
22.09.2022
Sport

“A Bellinzona diede spettacolo ma in pochi se ne accorsero”

LUGANO - Franco Gervasoni è il direttore generale della Supsi (la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana) dal 2008. Un ruolo che non ...
19.09.2022
Sport

Federer, un saluto lungo 20 Slam (e 14 mesi)

BASILEA – L’era Roger Federer è praticamente finita. Il tempo di vederlo tornare in campo per la Laver Cup e poi sarà commiato. Il 41enne lo ha ...
16.09.2022
Sport