Mondo, 29 giugno 2018

Il Mondiale è in pausa, la paura no: finti allarmi bomba a Samara

Un ospedale, una stazione della metro e diversi centri commerciali sono stati evacuati dopo alcune telefonate che avvertivano sulla presenza di alcuni ordigni

MOSCA (Russia) – Giornata di riposo oggi in Russia per quanto riguarda il calcio giocato, ma nelle ultime ore è la paura attentati a farla da padrona nel Paese che sta ospitando la Coppa del Mondo: così come accaduto a Nizhny Novgorod mercoledì sera, ieri è toccato a Samara venire presa di mira da finti allarmi-bomba.

A Samara, infatti, diversi centri commerciali, una stazione della metro e un ospedale sono stati evacuati dopo che erano giunte diverse telefonate che avvisavano della presenza di alcuni ordigni. La stessa cosa è accaduta anche a Rostov sul Don due giorni prima.

La polizia non ha però rinvenuto nessun ordigno.

Inoltre un uomo è stato fermato all’aeroporto di Domodevo perché aveva dichiarato di avere con sé un ordigno durante i controlli di rito: anche in questo caso si è trattato di un falso allarme.

Guarda anche 

Un colpo di sonno al volante: “Mi sono ritrovato in un fiume con la macchina”

LONDRA (Gbr) – Il racconto è da brividi. L’incidente che ha visto come protagonista il difensore italiano Angelo Ogbonna, avvenuto 11 anni ma raccontat...
19.09.2019
Sport

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Un promessa a Marco Simoncelli: lì in alto in suo onore

MISANO (Italia) – Una promessa fatta va mantenuta. E Tatsuki Suzuki non poteva scegliere tracciato migliore per mantenere la parola data a Marco Simoncelli. Il 23 o...
17.09.2019
Sport

Livio Bordoli: "Lo sport? Eliminerei quelli violenti e diseducativi"

LUGANO - Calcisticamente parlando Livio Bordoli non si è fatto mancare nulla. Ha giocato nel Bellinzona, nel Locarno e nel Chiasso, ha diretto, oltre alle squ...
17.09.2019
Sport