Mondo, 29 giugno 2018

Il Mondiale è in pausa, la paura no: finti allarmi bomba a Samara

Un ospedale, una stazione della metro e diversi centri commerciali sono stati evacuati dopo alcune telefonate che avvertivano sulla presenza di alcuni ordigni

MOSCA (Russia) – Giornata di riposo oggi in Russia per quanto riguarda il calcio giocato, ma nelle ultime ore è la paura attentati a farla da padrona nel Paese che sta ospitando la Coppa del Mondo: così come accaduto a Nizhny Novgorod mercoledì sera, ieri è toccato a Samara venire presa di mira da finti allarmi-bomba.

A Samara, infatti, diversi centri commerciali, una stazione della metro e un ospedale sono stati evacuati dopo che erano
giunte diverse telefonate che avvisavano della presenza di alcuni ordigni. La stessa cosa è accaduta anche a Rostov sul Don due giorni prima.

La polizia non ha però rinvenuto nessun ordigno.

Inoltre un uomo è stato fermato all’aeroporto di Domodevo perché aveva dichiarato di avere con sé un ordigno durante i controlli di rito: anche in questo caso si è trattato di un falso allarme.

Guarda anche 

Incendio di Notre-Dame, e se non fosse stato un incidente?

A nemmeno 24 ore dal terribile incendio che ha devastato l'iconica cattedrale di Notre-Dame a Parigi, le autorità francesi avevano già escluso l'att...
25.04.2019
Mondo

20'000 Euro in 3 giorni: se ti chiami CR7 ti regali una Pasquetta da urlo!

DUBROVNIK (Croazia) – Il suo primo scudetto italiano l’ha messo al sicuro sabato scorso, la Champions League gli è sfuggita di mano – nonostante ...
25.04.2019
Sport

Sri Lanka, gli attentatori sorridono prima di farsi esplodere: il video

Stanno facendo il giro del web le immagini dei due attentatori dello Sri Lanka che poco prima di farsi esplodere nella sala da pranzo dell'hotel sorrid...
24.04.2019
Mondo

VIDEO - Gonzalo Higuain: quando l’esultanza diventa hot!

LONDRA (Gbr) – Non sta certamente rendendo per quanto i tifosi del Chelsea, e lui stesso, si attendevano, ma Gonzalo Higuian lunedì è tornato a far se...
24.04.2019
Sport