Sport, 27 giugno 2018

VIDEO - Ma l’allenatore dell’Argentina è Sampaoli o Messi? “Leo, metto Aguero?”

In un filmato si vede come il ct dell’Albiceleste chieda alla Pulce se inserire il Kün per gli ultimi minuti della partita giocata contro la Nigeria: alla fine ha avuto comunque ragione

SAN PIETROBURGO (Russia) – L’Argentina è agli ottavi, per la soddisfazione – o per meglio dire, la mancata disperazione – di un popolo intero, di un Paese e dello stesso ct Sampaoli che fino a ieri era stato messo giustamente sulla graticola.

L’allenatore dell’Argentina, però, dovrà ringraziare Messi, oltre che Rojo, per aver superato il turno: è stato infatti la Pulce ad avallare l’ingresso in campo di Aguero negli ultimi minuti della partita, nel disperato tentativo di trovare quella rete che sarebbe potuta valere l’approdo degli ottavi di finale.

C’è infatti un video che mostra come il ct chieda a Messi: “Pongo El Kün?”, ovvero “Metto il Kün (Aguero, ndr)?”. La risposta, evidentemente, deve essere stata affermativa visto che la punta del City è entrata in campo a 15’ dalla fine.

Ma la domanda sporge spontanea: l’allenatore dell’Argentina è Sampaoli o Messi? Le formazioni le decide veramente lui, o ora che è con le spalle al muro, le decidono lo stesso Messi e Mascherano come si è vociferato?


Guarda anche 

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte u...
20.09.2019
Sport

Lugano si intravede un po’ di luce, ma servirebbero 11 Sabbatini

COPENAGHEN (Danimarca) – E sono sei! Sono sei le sconfitte di fila incassate dal Lugano tra campionato, Coppa Svizzera ed Europa League. Questa volta però c&...
20.09.2019
Sport