Sport, 25 giugno 2018

Portogallo agli ottavi ma che paura!

I lusitani si sono qualificati per gli ottavi di finale alla pari della Spagna (2-2 col Marocco) soffrendo più del dovuto contro l’Iran (1-1)

SARANSK (Russia) - Saranno Spagna-Russia e Uruguay-Portogallo i primi ottavi di finale di quello Mondiale russo.

 

Le due formazioni iberiche si sono qualificate questa sera a scapito di Iran e Marocco... ma che paura.

 

Gli spagnoli hanno pareggiato per 2-2 contro i marocchini, grazie alle rete di tacco di Yago Aspas nei minuti di recupero, soffrendo la fisicità e la grinta (a volte eccessiva degli africani). Le altre reti portano le firme di Boutaib (14’), di Isco (18’) e di En-Nesyri (81’).

 

La rete di Aspas ha condannato al secondo posto, e quindi al complicato ottavo di finale con l’Uruguay, un Portogallo ancora una volta non perfetto.

 

I lusitani hanno pareggiato per 1-1 con l’Iran, grazie al vantaggio di Quaresma (45’) e al rigore concesso col VAR e trasformato da Ansarifard (92’).

 

Ma a Saransk si è rischiato il colpaccio: dopo un rigore sbagliato da Ronaldo, che ha rischiato anche di ricevere un cartellino rosso, l’Iran al 95’ ha avuto l’occasione di imporsi, di passare il turno da prima del girone e di eliminare il Portogallo. Per buona fortuna dei ragazzi di Fernando Santos, però, il risultato non è mutato.

 

Nel pomeriggio l’Uruguay ha battuto la Russia per 3-0, mentre l’Arabia Saudita ha superato l’Egitto per 2-1, nonostante la rete di Salah.

Guarda anche 

Il Liverpool ride, ma Shaqiri proprio no…

OPORTO (Portogallo) – Sorrisi, pacche sulle spalle e una semifinale di Champions League agguantata: l’umore in casa Liverpool è alto dopo il passaggio ...
18.04.2019
Sport

La VAR sbarca in Super League: a Lugano la presenta Massimo Busacca

LUGANO – Serata importante quella andata in scena questa sera a Lugano, presso l’Hotel De La Paix, dove, in occasione dell’evento “Gli imprenditor...
17.04.2019
Sport

Esulta con Alioski e compagni, si rompe la caviglia e resta allo stadio: “Mi interessa più la promozione della mia salute”

LEEDS (Gbr) – La rete di Harrison potrebbe significare molto per Alioski e compagni: il Leeds, infatti, grazie alla vittoria ottenuta contro lo Sheffield Wednesday ...
18.04.2019
Sport

Köbi Kuhn shock: “Da piccolo abusato sessualmente nel club di calcio”

ZURIGO – È una confessione shock quella di Köbi Kuhn, ex allenatore della Nazionale svizzera di calcio: il 75enne, infatti, ha raccontato di essere stat...
16.04.2019
Sport