Sport, 25 giugno 2018

Portogallo agli ottavi ma che paura!

I lusitani si sono qualificati per gli ottavi di finale alla pari della Spagna (2-2 col Marocco) soffrendo più del dovuto contro l’Iran (1-1)

SARANSK (Russia) - Saranno Spagna-Russia e Uruguay-Portogallo i primi ottavi di finale di quello Mondiale russo.

 

Le due formazioni iberiche si sono qualificate questa sera a scapito di Iran e Marocco... ma che paura.

 

Gli spagnoli hanno pareggiato per 2-2 contro i marocchini, grazie alle rete di tacco di Yago Aspas nei minuti di recupero, soffrendo la fisicità e la grinta (a volte eccessiva degli africani). Le altre reti portano le firme di Boutaib (14’), di Isco (18’) e di En-Nesyri (81’).

 

La rete di Aspas ha condannato al secondo posto, e quindi al complicato ottavo di finale con l’Uruguay, un Portogallo ancora una volta non perfetto.

 

I lusitani hanno pareggiato per 1-1 con l’Iran, grazie al vantaggio di Quaresma (45’) e al rigore concesso col VAR e trasformato da Ansarifard (92’).

 

Ma a Saransk si è rischiato il colpaccio: dopo un rigore sbagliato da Ronaldo, che ha rischiato anche di ricevere un cartellino rosso, l’Iran al 95’ ha avuto l’occasione di imporsi, di passare il turno da prima del girone e di eliminare il Portogallo. Per buona fortuna dei ragazzi di Fernando Santos, però, il risultato non è mutato.

 

Nel pomeriggio l’Uruguay ha battuto la Russia per 3-0, mentre l’Arabia Saudita ha superato l’Egitto per 2-1, nonostante la rete di Salah.

Guarda anche 

Svizzera, l’hockey riempie il cuore: per calcio e tennis non c’è gloria

LUGANO – Che l’hockey fosse lo sport nazionale per antonomasia lo si sapeva, che per gli altri sport non ci fosse praticamente storia, però era diffici...
04.08.2019
Sport

L’ex Lugano Mariani “trova l’America”… a Dubai

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) – Due anni vissuti con la maglia del Lugano sulle spalle, due anni contraddistinti da 13 reti in bianconero e 16 assist in campionato, D...
01.08.2019
Sport

SONDAGGIO – 1° Agosto, orgoglio svizzero: quale nazionale vi rende più fieri?

LUGANO – Oggi, 1° agosto, non è una data come altre per la Svizzera, per gli amanti del nostro Paese, per tutti noi che abbiamo la bandiera rossocrociata...
01.08.2019
Sport

Sabbatini applaude il suo Lugano: “Ho visto cose bellissime, siamo rimasti sempre lucidi”

LUGANO – Vittoria sfumata o pareggio da tenere stretto in ottica campionato? È un po’ la domanda che i tifosi del Lugano si stanno ponendo da ieri, dop...
29.07.2019
Sport