Sport, 25 giugno 2018

VIDEO – L’Inghilterra esulta… il Panama prova a segnare

I giocatori panamensi hanno tentato la furbata, involandosi da soli contro Pickford, mentre gli avversari festeggiavano il 2-0 di Kane. Peccato che sia vietato dal regolamento…

NIZHNY NOVGOROD (Russia) – Forse a qualcuno sarà sfuggito, ma il grottesco tentativo di Panama di realizzare la prima storica rete a un Mondiale sta facendo il giro del mondo.

I panamensi, infatti, hanno tentato di fare quello che magari si può fare all’oratorio o nel campetto sotto casa: segnare mentre gli avversari esultano. Cosa, ovviamente, vietata a un Mondiale: peccato che, evidentemente, i giocatori centroamericani non lo sapessero.

Dopo il 2-0 realizzato da Keane in Inghilterra-Panama, infatti, i panamensi hanno subito preso la palla portandola a metà campo – durante i festeggiamenti dei ragazzi della Tre Leoni – e hanno tentato di involarsi indisturbati verso Pickford, rimasto al suo posto.

Peccato però che l’arbitro, il signor Grisha, il regolamento lo conosca bene, fermando tutte le loro intenzioni che stavano andando contro il regolamento del gioco del calcio. Per riprendere il gioco, infatti, dopo una rete bisogna attendere che tutti i giocatori delle due squadre siano rientrati nella loro metà campo e che l’arbitro fischi.

Un tentativo davvero incredibile e inconsueto che ha fatto sorridere molti…

Guarda anche 

VIDEO – A 14 anni lancia un appello a Mihajlovic: “Ho la leucemia, ti aspetto in ospedale e vinciamo assieme questa battaglia”

BOLOGNA (Italia) – “Da martedì sarò in ospedale, non vedo l’ora di cominciare, perché prima comincio e prima finisco”. Cos&ig...
16.07.2019
Sport

L’Inter gioca a Lugano, Icardi gioca con i figli… Wanda si blocca nel lago di Como. Salvata dall’acqua

COMO (Italia) – Domenica si è chiusa la prima parte del ritiro estivo dell’Inter, quella vissuta a Lugano, tra Villa Sassa e Cornaredo, che ha avuto co...
16.07.2019
Sport

“Mancata la freschezza, ma dopo 4 settimane di preparazione…”

LUGANO – Ci ha pensato Mijat Maric, il veterano, il capitano, a fotografare la sfida giocata dal Lugano e persa per 2-1 contro l’Inter, valida per la Casin&og...
15.07.2019
Sport

Celestini tira le orecchie ai suoi: “È mancata la cattiveria che serviva”

LUGANO – È un Fabio Celestini pronto a dire la sua, a rispondere alle domande dei giornalisti e a mettere i puntini sulle i” sotto tutti i punti di vis...
14.07.2019
Sport