Sport, 25 giugno 2018

Messi va KO: un tifoso indiano si suicida

Il cadavere di Alex Dinu è stato trovato qualche giorno dopo la sconfitta dell’Argentina contro la Croazia: “Non mi resta nulla da vedere al mondo”

NEW DELHI (India) – Il calcio per tante persone è più di una passione, più di uno svago: rappresenta una parte della propria vita. A volte, però, si esagera come avvenuto in India a Alex Dinu, un commercialista indiano che si è suicidato dopo la sconfitta rimediata dall’Argentina contro la Croazia.

Alex era scomparso dopo lo 0-3 incassato dall’Albiceleste e il suo corpo è stato ritrovato ieri nel fiume Meenachil, vicino a casa sua. È stata la polizia indiana a confermare sia il ritrovamento del cadavere che l’ipotesi del suicidio.

Dopo la sconfitta del suo idolo Messi, Alex aveva lasciato una lettera nella cucina di casa: “Non mi resta più nulla da vedere al mondo, me ne vado... Nessuno deve essere considerato responsabile della mia morte. Messi, la mia vita è dedicata a te, in attesa di vederti alzare al cielo la Coppa del Mondo”.

Guarda anche 

Dalla nazionale ai dilettanti: il saluto militare turco sta mettendo in apprensione anche le federazioni regionali

LUGANO – Ha fatto il giro del mondo. Quelle immagini dei giocatori della Turchia che con la mano destra sulla fronte fanno il saluto militare dopo ogni gol siglato ...
18.10.2019
Sport

Georgia e Gibilterra: la strada verso l’Europeo della Svizzera è in discesa

LUGANO – Dopo l’incredibile KO in Danimarca di sabato scorso un po’ tutti ci siamo armati di carta e penna e abbiamo iniziato a fare i calcoli per capir...
17.10.2019
Sport

Tweet pro Erdogan: licenziato in tronco. “Lontano dai nostri valori”

ST. PAULI (Germania) – Ciò che sta succedendo tra Turchia e Siria sta sconvolgendo il mondo, in tanti si stanno indignando e si domandano a cosa porteranno q...
15.10.2019
Sport

Jorge Mendes interessato al Lugano: bomba mediatica o realtà?

LUGANO – Lo scorso giugno la telenovela della cessione dell’FC Lugano, dalle mani di Angelo Renzetti a quelle di Leonid Novoselskiy, si è chiusa con un...
15.10.2019
Sport