Opinioni, 23 giugno 2018

Boris Bignasca: “In Russia vorrei vedere un’esultanza dedicata a Guglielmo Tell”

Prossimo alla partenza per i mondiali Boris Bignasca ha voluto dire la sua con un post su Faceboo

Vorrei dire la mia riguardo al tema Serbia-Svizzera..

La partita mi è piaciuta e adoro la squadra di Petkovic e mi piacciono anche Shaq (quando non fa il driblomane) e Xhaka (quando decide di passarla anche in avanti).

Spero tanto che mettano tutti lo stesso impegno anche nelle prossime partite. Anche perché tra pochi giorni volo in Russia e mi piacerebbe vedere una vittoria rossocrociata.

Intuisco le motivazioni per cui hanno deciso di esultare con quel gesto. Non si può però dire che quel gesto sia un inno al multiculturalismo. Anzi L’Aquila bicipite in quel contesto è certamente un gesto divisivo e che ricorda il conflitto etnico nei Balcani.

Capisco dunque la stizza degli svizzeri di origine serba per quel gesto divisivo. Vero anche che ci sono state provocazioni da entrambe le parti già prima della partita.

La prossima volta sarebbe bello esultassero con un gesto elvetico.. tipo la balestra di guglielmo tell, la fondue, le Alpi, il polletto di Attinghausen...

 

Guarda anche 

Fugge da un istituto psichiatrico, un poliziotto gli spara

Un uomo fuggito da un'istituto psichiatrico ha perso la vita mercoledì sera durante un'operazione di polizia a Berna. Ritenuto un "pericolo imminente&...
18.07.2019
Svizzera

La polizia sta cercando un caimano in un lago del canton Argovia

La polizia argoviese sta cercando un caimano avvistato domenica sera da un pescatore nel lago Hallwil. Sul posto, i bagnanti non sembrano preoccupati: tra i nuotatori che...
18.07.2019
Svizzera

Dei corsi di nuoto per i richiedenti l'asilo per far diminuire gli annegamenti

Quasi la metà delle vittime di annegamento in Svizzera sono di origine straniera. Nel 2018 sono state 37 persone a perdere la vita l'anno scorso in laghi e cor...
18.07.2019
Svizzera

“Mi era stato detto che i napotelani erano razzisti, vedo che è vero”: lo sfogo della compagna di Malcuit

NAPOLI (Italia) – Soltanto una settimana fa la FIFA ha deciso di rendere ancora più severe le leggi contro il razzismo negli stadi: pene raddoppiate e partit...
18.07.2019
Sport