Opinioni, 23 giugno 2018

Boris Bignasca: “In Russia vorrei vedere un’esultanza dedicata a Guglielmo Tell”

Prossimo alla partenza per i mondiali Boris Bignasca ha voluto dire la sua con un post su Faceboo

Vorrei dire la mia riguardo al tema Serbia-Svizzera..

La partita mi è piaciuta e adoro la squadra di Petkovic e mi piacciono anche Shaq (quando non fa il driblomane) e Xhaka (quando decide di passarla anche in avanti).

Spero tanto che mettano tutti lo stesso impegno anche nelle prossime partite. Anche perché tra pochi giorni volo in Russia e mi piacerebbe vedere una vittoria rossocrociata.

Intuisco le motivazioni per cui hanno deciso di esultare con quel gesto. Non si può però dire che quel gesto sia un inno al multiculturalismo. Anzi L’Aquila bicipite in quel contesto è certamente un gesto divisivo e che ricorda il conflitto
etnico nei Balcani.

Capisco dunque la stizza degli svizzeri di origine serba per quel gesto divisivo. Vero anche che ci sono state provocazioni da entrambe le parti già prima della partita.

La prossima volta sarebbe bello esultassero con un gesto elvetico.. tipo la balestra di guglielmo tell, la fondue, le Alpi, il polletto di Attinghausen...

 

Guarda anche 

Chi si rivede: Zeman torna in panchina!

FOGGIA (Italia) – A 74 anni evidentemente Zeman non ha voglia di smettere, anzi… l’ex tecnico del Lugano, infatti, ha raggiunto l’accordo col Fog...
20.06.2021
Sport

Nell’inferno di Istanbul sventola la nostra bandiera

ISTANBUL (Turchia) - Tira aria pesante sulla comitiva rossocrociata che arriva ad Istanbul per lo spareggio valido per i Mondiali del 2006. Dopo l'atterraggio al...
20.06.2021
Sport

Cari rossocrociati: onorate la maglia!

BAKU (Azerbaigian) - Il destino di Vladimir Petkovic è strettamente legato alla qualificazione o meno agli ottavi di questo tribolato (per noi) Europeo. Se og...
20.06.2021
Sport

Renzetti-Thyago-Lugano: il tempo stringe e i dubbi aumentano…

LUGANO – L’allenatore è stato ufficializzato. E che allenatore! Il primo colpo di mercato è stato ufficializzato. E che colpo, quando si parla d...
20.06.2021
Sport