Sport, 22 giugno 2018

Squillo Nigeria: l’Argentina è ancora viva

Le Aquile nigeriane si sono imposte per 2-0 sull’Islanda, tenendo ancora in corsa Messi e compagni che devono però vincere contro gli stessi africani nell’ultima e decisiva partita

VOLGOGRAD (Russia) – Una doppietta di Musa – entrambi le reti sono giunte nel secondo tempo – ha reso felice l’intera Nigeria e, contemporaneamente, ha ridato filo di speranza anche all’Argentina, sì perché le Aquile hanno battuto per 2-0 l’Islanda (che ha sbagliato anche un rigore con Sigurdsson) portandosi in seconda posizione nel Gruppo D, tenendo in corsa Messi e compagni (che hanno un solo punto).

Poteva essere la partita che avrebbe mandato definitivamente a casa la nazionale allenata dal ct Sampaoli e, invece, potrebbe risultare quella della
svolta.

Con questa vittoria la Nigeria è ora seconda – in testa c’è la già qualificata Croazia – e nell’ultima sfida se la vedrà proprio con l’Albiceleste che sarà chiamata a una vera reazione. Una vittoria significherebbe quasi sicuramente passaggio del turno per Messi e compagnia, a condizione che l’Islanda non faccia bottino pieno contro i croati. In quel caso, con 4 punti a testa, conterebbe la differenza reti.

Ma attenzione alla Nigeria che, sicuramente, non partirà battuta… anzi…

Guarda anche 

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

Lugano, tra rigori e polemiche… la benzina è finita?

ZURIGO – Doveva essere la partita della svolta, del rilancio delle ambizioni europee… è diventata quella della disfatta. Certo, non è questo il...
03.05.2021
Sport

1992, grande sorpresa: Danimarca campione!

A quegli Europei per lei trionfali la Danimarca non avrebbe dovuto esserci. Nelle qualificazioni era stata preceduta dalla Jugoslavia di Savicevic, Boban e di Suke...
07.05.2021
Sport

“Jacobacci da confermare con o senza … Europa”

LUGANO - L’ex bianconero e rossocrociato Alberto Regazzoni segue sempre con grande interesse le vicende della squadra che lo lanciò nel mondo del p...
02.05.2021
Sport