Sport, 21 giugno 2018

Lugano: Kecskés è il secondo colpo. Piccinocchi è in partenza?

Il giovane difensore dell’Atalanta ha sostenuto il primo allenamento questa mattina, mentre il Bologna avrebbe messo gli occhi addosso al centrocampista bianconero

LUGANO – Il Mondiale, come giusto che sia, tiene banco ma, sotto il caldo sole di Lugano, il club bianconero ha ripreso ad allenarsi in vista della stagione 2018/19. Come confermato anche dalla stessa società, questa mattina, agli ordini di Abascal, la squadra si è ritrovata per l’inizio della preparazione.

Tra i presenti spiccavano anche i nuovi arrivati, Edoardo Mastrangelo e Akos Kecskes i due volti nuovi del
Lugano. Erano, invece, assenti Janko, Manicone e Junior alle prese con il recupero da infortuni oltre a Crnigoj impegnato con la nazionale slovena. 

Il mercato, però, in questo periodo dell’anno è sempre un argomento da tenere in considerazione: stando a quanto riportato da Tuttomercatoweb, il Bologna sarebbe sulle tracce di Piccinocchi. Il centrocampista sarebbe uno degli obiettivi richiesti dal neo allenatore Filippo Inzaghi.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport