Sport, 21 giugno 2018

Lacrime amare, lacrime mondiali: “Messi? Ha pianto dopo l’Islanda”

La mamma della Pulce ha spiegato quanto il talento argentino tenga alla nazionale e alla vittoria del Mondiale

MOSCA (Russia) – La pressione sulle sue spalle è enorme. Vuoi per il paragone con Maradona, vuoi per il duello con Cristiano Ronaldo, vuoi perché l’Argentina non vince il Mondiale dal 1986. Resta il fatto che Leo Messi dopo aver bucato la partita contro l’Islanda non può sbagliare contro la Croazia, altrimenti per l’Albiceleste potrebbe farsi critica in ottica qualificazione agli ottavi di finale.

“Noi soffriamo le critiche che riceve – ha spiegato la mamma di Messi all’emittente
El Trece – Dicono che a lui non importa e che gioca in nazionale solo per adempiere un obbligo, ma non è vero. Se vedessero Leo come lo vediamo e conosciamo noi, soffrendo e piangendo ogni volta, cambierebbero idea. Queste critiche lo feriscono e feriscono anche noi".

La mamma del fuoriclasse del Barcellona ha confermato l’obiettivo del figlio: “Vive con passione e tanta attesa la Coppa del Mondo, perché il suo sogno è vincerla. È ciò che desidera di più”.

Guarda anche 

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

Lugano, tra rigori e polemiche… la benzina è finita?

ZURIGO – Doveva essere la partita della svolta, del rilancio delle ambizioni europee… è diventata quella della disfatta. Certo, non è questo il...
03.05.2021
Sport

1992, grande sorpresa: Danimarca campione!

A quegli Europei per lei trionfali la Danimarca non avrebbe dovuto esserci. Nelle qualificazioni era stata preceduta dalla Jugoslavia di Savicevic, Boban e di Suke...
07.05.2021
Sport

“Jacobacci da confermare con o senza … Europa”

LUGANO - L’ex bianconero e rossocrociato Alberto Regazzoni segue sempre con grande interesse le vicende della squadra che lo lanciò nel mondo del p...
02.05.2021
Sport