Sport, 21 giugno 2018

Lacrime amare, lacrime mondiali: “Messi? Ha pianto dopo l’Islanda”

La mamma della Pulce ha spiegato quanto il talento argentino tenga alla nazionale e alla vittoria del Mondiale

MOSCA (Russia) – La pressione sulle sue spalle è enorme. Vuoi per il paragone con Maradona, vuoi per il duello con Cristiano Ronaldo, vuoi perché l’Argentina non vince il Mondiale dal 1986. Resta il fatto che Leo Messi dopo aver bucato la partita contro l’Islanda non può sbagliare contro la Croazia, altrimenti per l’Albiceleste potrebbe farsi critica in ottica qualificazione agli ottavi di finale.

“Noi soffriamo le critiche che riceve – ha spiegato la mamma di Messi all’emittente El Trece – Dicono che a lui non importa e che gioca in nazionale solo per adempiere un obbligo, ma non è vero. Se vedessero Leo come lo vediamo e conosciamo noi, soffrendo e piangendo ogni volta, cambierebbero idea. Queste critiche lo feriscono e feriscono anche noi".

La mamma del fuoriclasse del Barcellona ha confermato l’obiettivo del figlio: “Vive con passione e tanta attesa la Coppa del Mondo, perché il suo sogno è vincerla. È ciò che desidera di più”.

Guarda anche 

Lugano e… la dura legge del gol

BASILEA – “È la dura legge del gol, fai un gran bel gioco però, se non hai difesa gli altri segnano e poi vincono”. Recitava così u...
25.10.2021
Sport

“Marco Simoncelli era unico. Sarebbe diventato il più forte”

MISANO (Italia) - Marco Masetti è uno dei giornalisti storici del motociclismo moderno. Per anni ha lavorato come inviato per la rivista Motosprim. il se...
25.10.2021
Sport

“Se vinci sei un fenomeno. Se perdi diventi un caso”

LUGANO - Le parole sono di un ex allenatone italiano che per anni c andato per la maggiore. Nevio Scala. "Se vinci sei un fenomeno, se perdi diventi u...
24.10.2021
Sport

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera