Sport, 19 giugno 2018

“Il calcio non è l’UFC”. “Non andrai lontano, tutte le macumbe su di te”: Behrami accerchiato da insulti e critiche su Instagram

Tanti tifosi brasiliani si sono accanati verso il centrocampista elvetico, autore di una prova gagliarda domenica sera contro i verdeoro e soprattutto su Neymar

TOGLIATTI (Russia) – È stato senza dubbio il migliore tra gli uomini di movimento per quanto riguarda la Svizzera che domenica sera ha sfidato il Brasile. Finché gli adduttori non l’hanno costretto alla rese, Valon Behrami non ha mollato un centimetro, non concedendo nulla – con le buone e con le cattive – soprattutto a Neymar.

Sono state proprio le “cattive” maniere, con le quali ha fermato la stella brasiliana ad accendere la rabbia dei tifosi verdeoro, che si sono scatenati sul profilo Instagram del centrocampista elvetico.

I commenti, a una foto della partita postata da Valon, non lasciano dubbi: “Good game?? Il calcio non è l’UFC. Sei un cattivo giocatore”, scrive pamelaealice. “Imbarazzante. Vieni in Brasile, la tua Svizzera non andrà lontano! Tutti i macumbeiros del Brasile sono già all’opera verso di te”, aggiunge kemyles_assuncao. Ma non sono gli unici ad attaccare Behrami: “Sarebbe stata una buona partita se non avessi spinto gli altri giocatori”, “È riuscito a farsi odiare più di tutti”, “Non metti la foto dei calci a Neymar, figlio di pu**ana?”, sono solo alcuni dei commenti presenti sul suo profilo. Inoltre c’è chi lo invita a rapporti sessuali orali…

Ovviamente c’è anche chi difende l’operato di Behrami, “Hai fatto vedere ai brasiliani come si gioca”, e chi attacca Neymar, “È una fighetta”.

Insomma, in Brasile non hanno preso bene la marcatura dura ma onesta del ragazzo di Stabio sul gioiellino Neymar che, giusto ricordarlo, sta rientrando in forma dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per diverso tempo. Ma, evidentemente, in tanti hanno alzato un po’ i toni… anche se Valon, sicuramente, si farà scivolare tutto addosso.

Guarda anche 

La Svizzera aiuta gli USA a liberare un ostaggio e Trump ringrazia personalmente

Il ruolo della Svizzera nel mediare fra diverse parti in disaccordo fra di loro viene spesso sottaciuto. Per motivi anche comprensibili, ma con la conseguenza che il gran...
05.06.2020
Svizzera

"La Svizzera sospenda i finanziamenti all'Organizzazione mondiale della sanità"

La Svizzera è troppo docile e acritica nei confronti dell'Organizzazione mondiale della sanità. Ne è convinto il Consigliere nazionale Lorenzo Qu...
04.06.2020
Svizzera

L'ONU critica la Svizzera per la legge anti-terrorismo, "va contro i diritti umani"

L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani critica la proposta di legge antiterrorismo del Consiglio federale. In una lettera al governo, mette in gua...
31.05.2020
Svizzera

Gli Stati Uniti annunciano l'uscita dall'Organizzazione mondiale della sanità, "ha fallito nel gestire la pandemia"

Il presidente americano Donald Trump ha annunciato venerdì che le relazioni tra il suo paese e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) finiranno. ...
30.05.2020
Mondo