Mondo, 19 giugno 2018

Aquarius, per far posto ai migranti fanno sloggiare gli studenti

Con l'arrivo in Spagna di centinaia di migranti domenica scorsa le autorità spagnole hanno intimato a degli studenti locali di lasciare la residenza in cui abitano per far posto ai nuovi arrivati.

Centinaia di migranti sono arrivati domenica scorsa con Aquarius, la nave di una ONG tedesca finita al centro dell'attenzione mediatica dopo che l'Italia le aveva rifiutato di attraccare in un porto italiano.
 
Diversi studenti della residenza studentesca locale sono ora costretti a lasciare le loro case, nonostante abbiano già pagato le spese di alloggio, in modo che i migranti che arrivano dalla Libia possano essere ospitati, riferisce il quotidiano spagnolo Actualidad Valdepeñas.
 
Ruben, un giovane studente di lingua tedesca ad Alicante, che in futuro ha intenzione di vivere e lavorare in Germania, ha pagato 750 € al mese per la sua stanza, è uno degli studenti costretto a lasciare a lasciare la sua abitazione.
 
Sua madre ha detto che Ruben ha dovuto lasciare la residenza per fare spazio ai migranti dell'Acquario: "Ci hanno detto che non possono rimanere lì perché i migranti arrivano con molte malattie".
 
"È come se per risolvere un problema ne causiamo altri, e questo per noi è un grosso problema perché al momento non c'è nessun luogo ad Alicante dove mio figlio possa vivere e continuare i suoi studi. Andremo lì per vedere se riusciamo a trovare qualcosa, ma sarà molto difficile dato che tutto è già prenotato per i mesi estivi ", spiega.
 
La madre di Ruben non crede che ciò possa essere dovuto a un "problema di salute", altrimenti le autorità locali non avrebbero certamente ospitato centinaia di migranti malati nel centro di una città turistica come Alicante.
 
Sabato 16 giugno, le autorità hanno annunciato che Ruben e gli altri studenti, in tutto circa un centinaio, avevano solo 24 ore per recuperare le loro cose e lasciare la residenza.

Guarda anche 

Chiusura valichi secondari, Quadri: "PLR, PPD e PSS se ne fregano della sicurezza delle zone di confine"

“Il triciclo PLR-PPD-PSS in Consiglio Nazionale ha deciso di classare (ovvero archiviare) la mozione Pantani sulla chiusura notturna dei valichi secondari con 113 v...
18.06.2019
Ticino

Condivise sui social il video delle stragi, condannato a 21 mesi di carcere

21 mesi di prigione. È questa la pena che deve scontare un 44enne neozelandese che condivise sui social il video delle stragi nelle moschee di Christchurc il 15 ma...
18.06.2019
Mondo

Clamoroso: arrestato Michel Platini per corruzione

L'ex presidente UEFA Michel Platini è stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta per corruzione sull'assegnazione dei...
18.06.2019
Sport

"Salvini, Moavero, fate qualcosa per impedire le chiusure dei valichi secondari: causano solo problemi ai frontalieri!"

ROMA – Intervengano Salvini e Moavero, per impedire alla Svizzera di chiudere i valichi minori. Questa è la clamorosa richiesta del capogruppo del Partito De...
18.06.2019
Mondo