Sport, 19 giugno 2018

VIDEO - Paura per l’Arabia Saudita: l’ala dell’aereo prende fuoco in volo

Un motore del velivolo che trasportava la nazionale a Rostov ha preso improvvisamente fuoco: tutti illesi

ROSTOV (Russia) – Tanta, tantissima paura, ma alla fine tutto si è concluso per il meglio per l’Arabia Saudita durante il viaggio che trasportava la nazionale a Rostov dove sfiderà l’Uruguay. Un motore dell’aereo, infatti, ha preso fuoco durante la fase di atterraggio, causando lingue di fuoco che si sono sprigionate sotto un’ala. L’aereo alla fine è atterrato normalmente, senza disagi per nessuno dei passeggeri e dell’equipaggio.

A
confermare l’accaduto è stata la stessa Federazione saudita con un comunicato nel quale ha rassicurato sulle condizioni dei giocatori e dei passeggeri: "La Federcalcio Saudita vuole rassicurare tutti circa la sicurezza di tutti i membri della missione della squadra nazionale: dopo un malfunzionamento tecnico a un motore l'aereo è atterrato pochi minuti fa a Rostov sull'aeroporto di Don. I giocatori si stanno ora dirigendo verso la loro residenza sani e salvi".

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Fabio Schnellmann a 360°: dal velodromo ai Mondiali

LUGANO - Il ciclismo cantonale sta rialzando la testa? Sembrerebbe di sì, anche se non mancano i problemi, e ci riferiamo alla mancanza di corse e pure di cor...
31.07.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport