Sport, 17 giugno 2018

Soffre, lotta e sorride: la Svizzera ferma il Brasile!

La Nazionale ha pareggiato per 1-1 nel'esordio mondiale

ROSTOV (Russia) – Si sapeva che sarebbe stata complicata. Si sapeva che affrontare il Brasile non sarebbe stato facile. Si diceva, però, che affrontarlo all’esordio nel Mondiale poteva essere una cosa positiva per noi… e alla fine così è stato! Sì perché la “piccola” Svizzera, pur soffrendo da matti specie nel primo tempo, e nel finale, è riuscita comunque a fermare sull’1-1 il “grande” Brasile.

Se nei primi 45’ i rossocrociati hanno sofferto come non mai, a partire dal 10’, le sfuriate di Neymar e compagni – che hanno avuto il demerito di non accelerare al momento debito, specie dopo lo splendido 1-0 di Countinho – nella seconda frazione di gioco,
i ragazzi di Petkovic (forse pungolati nella pausa dal ct e da un fantastico Behrami) sono riusciti ad affrontare i verdeoro con meno paura.

E così, dopo il colpo di testa di Zuber – fin lì praticamente assente – la Svizzera ha giocato, ha provato anche a infliggere la stoccata decisiva, anche a costo di rischiare un qualcosa di più al cospetto di un Brasile che, subìto il pareggio, ha accusato il colpo, prima di mettere tutto in campo sul finale.. ma inutilmente anche grazie a Sommer e a un salvataggio incredibile di Schär.

Il nostro Mondiale è iniziato e, tutto sommato, soprattutto per il risultato, è iniziato bene. Ora bisognerà ricaricare le energie in vista della Serbia.

Guarda anche 

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport

Lugano, tra rigori e polemiche… la benzina è finita?

ZURIGO – Doveva essere la partita della svolta, del rilancio delle ambizioni europee… è diventata quella della disfatta. Certo, non è questo il...
03.05.2021
Sport

1992, grande sorpresa: Danimarca campione!

A quegli Europei per lei trionfali la Danimarca non avrebbe dovuto esserci. Nelle qualificazioni era stata preceduta dalla Jugoslavia di Savicevic, Boban e di Suke...
07.05.2021
Sport

“Nyffeler e Dario Simion mi hanno impressionato”

BIENNE - La nazionale rossocrociata ha ripreso venerdì la preparazione in vista dei Mondiali del gruppo A che si svolgeranno da metà maggio ad inizio g...
03.05.2021
Sport