Sport, 17 giugno 2018

Soffre, lotta e sorride: la Svizzera ferma il Brasile!

La Nazionale ha pareggiato per 1-1 nel'esordio mondiale

ROSTOV (Russia) – Si sapeva che sarebbe stata complicata. Si sapeva che affrontare il Brasile non sarebbe stato facile. Si diceva, però, che affrontarlo all’esordio nel Mondiale poteva essere una cosa positiva per noi… e alla fine così è stato! Sì perché la “piccola” Svizzera, pur soffrendo da matti specie nel primo tempo, e nel finale, è riuscita comunque a fermare sull’1-1 il “grande” Brasile.

Se nei primi 45’ i rossocrociati hanno sofferto come non mai, a partire dal 10’, le sfuriate di Neymar e compagni – che hanno avuto il demerito di non accelerare al momento debito, specie dopo lo splendido 1-0 di Countinho – nella seconda frazione di gioco,
i ragazzi di Petkovic (forse pungolati nella pausa dal ct e da un fantastico Behrami) sono riusciti ad affrontare i verdeoro con meno paura.

E così, dopo il colpo di testa di Zuber – fin lì praticamente assente – la Svizzera ha giocato, ha provato anche a infliggere la stoccata decisiva, anche a costo di rischiare un qualcosa di più al cospetto di un Brasile che, subìto il pareggio, ha accusato il colpo, prima di mettere tutto in campo sul finale.. ma inutilmente anche grazie a Sommer e a un salvataggio incredibile di Schär.

Il nostro Mondiale è iniziato e, tutto sommato, soprattutto per il risultato, è iniziato bene. Ora bisognerà ricaricare le energie in vista della Serbia.

Guarda anche 

Il Consiglio federale non vuole tassare l'immigrazione

Richiedere un contributo finanziario a tutti coloro che immigrano in Svizzera. È l'idea lanciata dal consigliere agli Stati Andrea Caroni (PLR/AR) ma che non v...
21.02.2024
Svizzera

Calcio in lutto: è morto Andreas Brehme

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Una triste notizia è giunta questa mattina dalla Germania: il calcio piange la morte di Andreas Brehme, che si è spento...
20.02.2024
Sport

Un rosso di troppo e il Lugano si lecca le ferite

GINEVRA – Si sperava, in casa Lugano, che l’effetto Europa si facesse sentire sul Servette, reduce dalla sfida di giovedì sera contro il Ludogorets nei...
19.02.2024
Sport

“Fischer per altri 2 anni? Scelta incomprensibile!”

LUGANO - Undici sconfitte consecutive e un Mondiale deludente (del 2023) non sono bastati per cambiare la guida tecnica della Nazionale! Patrick Fischer resta sulla ...
20.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto