Ticino, 24 ottobre 2018

Funzionario del DSS accusato di molestie sessuali, sarebbero tre le vittime

Un funzionario del DSS è stato accusato di aver molestato tre persone. Come riporta la RSI oltre a due casi già noti in precedenza se n'è aggiunta una terza vittima, una stagista all'epoca poco più che 20enne attiva alle dipendenze dell'uomo. Le accuse a suo carico sono quelle di ripetuta violenza carnale e ripetuta coazione sessuale, consumata o tentata.

Il funzionario, nel frattempo sospeso dal suo incarico, da parte sua nega ogni addebito. Non nega i fatti avvenuti, in sostanza "toccamenti e avances" per una delle vittime, atti qualificati come "attenzioni" per un'altra mentre per la terza vittima vi sarebbe stata sì una relazione ma l'uomo nega che ci fu coazione o violenza. Avendo la procura chiuso l'inchiesta per l'uomo si profila ora il processo alle Assise Criminali.

Guarda anche 

Dopo la lastra di marmo caduta, al LAC emergono nuovi difetti strutturali

A poco più di un mese dalla caduta di una delle lastre di marmo che compongono l'esterno del LAC di Lugano, emergono nuovi danni strutturali nell'edificio ...
10.12.2018
Ticino

Il marito è in Israele a fare l'oppositore al suo paese d'origine, quindi lei può restare in Svizzera

Il marito è in Israele e sta facendo propaganda contro il governo eritreo. Quindi lei e la figlia hanno diritto di restare in Ticino. Non è una storia d&rsq...
08.12.2018
Svizzera

Non ha mai lavorato ed è pieno di debiti, ma può restare in Ticino

Non lavora e, a parte qualche mese di apprendistato, non ha mai lavorato. È indebitato. Ma potrà restare in Ticino. Il Tribunale amministrativo cantonale ha...
07.12.2018
Ticino

Giungla Ticino: a Bioggio "residenti sostituiti con frontalieri", altrove si cercano telefonisti "italiani e frontalieri anche senza permesso"

Spesso si sente parlare del mercato del lavoro ticinese come di una "giungla", a causa delle numerosi infrazioni che vengono riscontrate e delle condizioni di l...
07.12.2018
Ticino