Svizzera, 21 maggio 2024

I presidenti del Parlamento criticati per un viaggio a Roma con l'aereo del Consiglio federale

Un viaggio del presidente del Consiglio nazionale Eric Nussbaumer e della presidente del Consiglio degli Stati Eva Herzog a Roma sta facendo discutere. Invece di spendere qualche centinaio di franchi per un normale biglietto aereo, i due esponenti del PS hanno scelto di prendere l'aereo del Consiglio federale per recarsi a Roma all'inizio di maggio.

Ancora più sorprendente è che i due non facevano nemmeno parte della delegazione svizzera che ha fatto visita a Papa Francesco insieme alla presidente della Confederazione Viola Amherd. Nussbaumer e Herzog si sono recati a Roma solo per partecipare al giuramento delle nuove guardie svizzere.

I due politici del PS non vogliono commentare il loro viaggio a Roma e si sono limitati a sottolineare, attraverso i servizi parlamentari, che hanno diritto di usare l'aereo della Confederazione e che possono essere accompagnati da ospiti di loro scelta. Alla domanda se i figli di Eva Herzog siano andati con lei a Roma i servizi parlamentari non hanno risposto. Eva Herzog e i suoi due figli prolungarono però “a proprie spese” il loro soggiorno a Roma e sono tornati in Svizzera più tardi in treno.



Non è la prima volta che i due presidenti del Parlamento sono criticati per come viaggiano. Come ricorda il Blick, già in aprile il passaggio da svizzero a prima classe per i due politici aveva creato polemiche. Sul volo per New York era stato loro servito dello champagne Pommery d'annata “Cuvée Louise” del 2006 del valore di circa 200 franchi a bottiglia. Swiss offre ai passeggeri di prima classe anche i costosi pigiami della marca di lusso svizzera Zimmerli (del valore di circa 250 franchi).

Allora un membro della direzione di Swiss si difese dalle accuse di privilegiare i due esponenti socialisti offrendogli un viaggio in prima classe. "Noi non favoriamo i dipendenti pubblici", dice a Blick il capo delle finanze Markus Binkert. “D'altronde non vogliono essere privilegiati e noi lo rispettiamo”. Nel caso di Herzog e Nussbaumer i due sarebbero stati premiati con un upgrade gratuito solo perchè sarebbero clienti abituali.

Guarda anche 

Piovono vermi sulle teste dei passeggeri: aereo costretto a invertire la rotta

AMSTERDAM (Paesi Bassi) – Un viaggio da horror. Un’esperienza terribile. È ciò che hanno vissuto i passeggeri di un volo Amsterdam-Detroit della...
18.02.2024
Magazine

Il Consiglio federale vuole comprare un nuovo aereo di servizio per 100 milioni di franchi

L'aereo Cessna del Consiglio federale andrà probabilmente presto in pensione. Mercoledì il Consiglio federale ha incaricato il Dipartimento della Difesa...
31.08.2023
Svizzera

VIDEO – Brividi ad alta quota: i portelloni si aprono in volo

BRASILIA (Brasile) – È uno degli avvenimenti che non dovrebbero mai accadere su un aereo, una delle paure che chiunque prenda un volo ha: il portellone che s...
23.06.2023
Magazine

Aereo precipita nel canton Neuchâtel, morti i 3 passeggeri a bordo

Un aereo è precipitato in una foresta vicino a Les Ponts-de-Martel, nel canton Neuchâtel, intorno alle 10:20 di sabato. Il pilota e idue passeggeri a bordo s...
21.05.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto