Sport, 15 aprile 2024

“La promozione con l’ACB il mio ricordo più bello”

Faccia a faccia con l’ex calciatore Ludovico Morresi, tecnico del Lugano U21

LUGANO - Affidabile, gentile e umano: sono parole che abbiamo udito spesso quando si pronuncia il nome di Ludovico Morresi, ex calciatore del Lugano e del Bellinzona nonché attuale tecnico della squadra Under 21 bianconera. Calcisticamente parlando, narrano le cronache dei tempi (fine Anni Novanta, inizio Duemila), era un difensore-centrocampista duro, tenace, un uomo-squadra, un giocatore che sapeva leggere in anticipo il gioco rispetto agli altri. Grazie anche all’esperienza maturata in Italia (a Lanciano ed Avellino). In Irpinia ha conosciuto un certo Maurizio Sarri. “Il miglior tecnico che io abbia mai avuto. È il mio punto di riferimento”.


Poi nel 2013 la decisione di ritirarsi dalla competizione. Ma prima si è comunque tolto qualche bella soddisfazione: una su tutti, dice Ludovico, “la promozione in Super League con il Bellinzona nel 2008. Quella fu una stagione fantastica: andammo pure in finale di Coppa Svizzera! Battuti, purtroppo, dal fortissimo Basilea ma con quasi diecimila ticinesi al seguito. Uno spettacolo”. Dopo il ritiro ha studiato calcio (vedi corso di allenatore) ed ha aperto una ditta che vende e consegna legna di faggio. La sua attività principale resta comunque il FC Lugano: “Con la Under 21 stiamo lottando per salvare il posto in Prima Promotion. Non sarà facile ma ci proveremo sino alla fine”. Morresi, nato a Carlazzo in provincia di Como, è molto legato alla società bianconera. “Ho mosso i miei primi passi nella scuola calcio del Lugano. Avevo 7 anni e facevo avanti e indietro dal mio paese. A questo club devo molto” . Settimana scorso lo abbiamo incontrato per un caffè. 

Pregio
Sono curioso
 
Difetto
Rifletto troppo
 
La vita?
Un viaggio fantastico
 
Il calcio per lei è…
Amore
 
Prima squadra
Scuola calcio FC Lugano, avevo 7 anni
 
Prima volta in Lega Nazionale?
Nel 1999, a 18 anni. A Berna contro lo Young Boys
 
Il primo allenatore
Carlo Ortelli
 
La sua esperienza in Italia?
A Lanciano in C e ad Avellino in B. Stagioni superformative!
 
Miglior tecnico
Maurizio Sarri
 
Il peggiore
Simone Boldini
 
Il miglior giocatore con cui ha giocato?
Dida
 
Idolo nel calcio
Ronaldo, il Fenomeno
 
Idolo nello sport
Michael Jordan
 
Idolo nella vita
Due: mio nonno Antonio e mio papà Giuseppe
 
Squadra del cuore
Inter
 
Il calcio in Ticino è…
In fase… di costruzione
 
Ricordo più bello in carriera?
2008, la promozione in Super League col Bellinzona
 
Bellinzona o Lugano?
FC Lugano
 
Cosa non le piace del calcio d’oggi?
Dirigenze incompetenti
 
Miglior attrice?
Sharon Stone
 
Miglior attore
Al Pacino
 
Miglior cantante donna
Sia
 
Miglior cantante uomo
Un gruppo, i Led Zeppelin
 
Il film più bello?
‘Carlitos Way’, di Brian De Palma
 
Il più brutto?
Tutti gli horror
 
Un libro
‘Una vita in bianco e nero’, di Arsène Wenger
 
Radio preferita
Radio Deejay
 
TV preferita
Guardo poco la tv
 
A cena con…
Carlo Ancelotti
 
La donna più bella del mondo
La mia compagna Nicoletta
 
Il sogno
Allenare una grande squadra
 
La famiglia è…
La base di tutto

A. M.
 

Guarda anche 

1'000'000 di dollari: venduto all’asta il tovagliolo con cui il Barca acquistò Messi

LONDRA (Gbr) – Un cimelio che resterà nella storia del calcio e che è stato pagato una fortuna. Certo, non saranno i milioni di euro incassati ogni an...
19.05.2024
Sport

Lugano straripante, ma l’YB ha le mani sul titolo

LUGANO – A ripensare alle sconfitte casalinghe rimediate contro lo Stade Lausanne e contro il San Gallo, al pareggio in casa del Winterthur, ci sarebbe da mangiarsi...
17.05.2024
Sport

“Si anticipi la costruzione del nuovo asilo di Lugano”

La realizzazione di un nuovo asilo nido a Lugano deve avvenire al più presto. Ne sono convinti un gruppo di consiglieri comunali della Lega dei Ticinesi (Andrea Sa...
14.05.2024
Ticino

“Mai vista tanta sofferenza e povertà come in Congo”

LUGANO - Lo avevamo sentito lo scorso mese di febbraio mentre il Tagikistan, nazionale di cui è responsabile tecnico, stava disputando la Coppa d’Asia 2...
19.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto