Sport, 26 febbraio 2024

Lugano, che colpaccio! E ora testa alla Coppa

Vittoria importante, netta e chiara quella ottenuta ieri a Cornaredo contro lo Zurigo: finalmente i bianconeri hanno potuto gioire davanti al proprio pubblico nel 2024

LUGANO – Finalmente, verrebbe da dire, il Lugano ottiene sia la prima vittoria nel 2024 davanti al pubblico amico sia i primi gol segnati contro uno Zurigo decisamente indigesto fin qui in stagione. E il Lugano ieri ha ottenuto il successo con pieno merito, dominando e comandando la partita dal primo all’ultimo minuto. Questo nonostante Mattia Croci-Torti abbia dovuto fare i conti con la defezione dell’ultimo minuto di Hajrizi e con quella di Bislismi, infortunatosi dopo appena 10’. 

 
 
Ma il Lugano quest’anno si è scoperto più forte e più duro da abbattere della sfortuna e degli infortuni, scendendo in campo con la giusta determinazione, con la giusta voglia e con quell’imprevedibilità che Mattia Bottani sa spesso dare. Imprendibile ieri il numero 10 bianconero, così come sono stati assolutamente determinanti le prestazioni dei vari Mahou, Valenzuela e Belhadj, senza ovviamente dimenticare i due marcatori – Vladi e Celar – che hanno avuto il merito di sancire una vittoria decisamente importante e meritata.
 
 
Alla truppa del Crus serviva proprio una vittoria del genere, una prestazione del genere, per dimenticare l’inciampo di Ginevra – resta il fatto che vincendo a Berna, i granata hanno riaperto la Super League – per sistemare la classifica e per potersi concentrare sulla sfida di Coppa Svizzera di mercoledì di Basilea.

Guarda anche 

Premier League di nuovo sotto shock: arrestati due calciatori per violenza sessuale

LONDRA (Gbr) – Una nuova bufera legata alla violenza sessuale scuote la Premier League: stando a quanto riportato in esclusiva dal ‘Daily Mail’, due 19e...
25.04.2024
Sport

Una follia tutta spagnola: Clasico e Liga decisi da un gol fantasma. Per non pagare la FIFA…

MADRID (Spagna) – Quella che si è appena chiusa resterà una settimana difficilmente dimenticabile per i tifosi del Real Madrid. Mercoledì, infa...
22.04.2024
Sport

Il Lugano insiste: la vetta è vicina!

LUGANO - Nono risultato utile consecutivo (8 vittorie ed un pareggio contro la rivelazione Winterthur) e il Lugano si conferma al secondo po...
21.04.2024
Sport

Morte del calciatore 26enne: si indaga per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – La morte del 26enne calciatore Mattia Giani è finita sui banchi della Procura di Firenze che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di...
18.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto