Svizzera, 18 febbraio 2024

Negli ultimi dieci anni i margini di profitto sulla benzina sono raddoppiati

Intorno ai 19 centesimi al litro alla fine del 2012, ma prossimi ai 38 centesimi alla fine del 2022. In dieci anni i margini di profitto dei distributori di benzina in Svizzera sono praticamente raddoppiati. Un'inchiesta dell'emittente RTS andata in onda giovedì rivela che gli automobilisti hanno pagato diversi miliardi di franchi di troppo per il carburante.

Per il calcolo la RTS si è basata sui prezzi esposti nelle stazioni di servizio. Sottraendo i prezzi all'importazione e le tasse è stato possibile quantificare la differenza che finisce nelle tasche degli importatori e delle stazioni di servizio. Il diesel è generalmente più redditizio di quello senza piombo, ma la sua evoluzione dal 2002 è sostanzialmente la stessa. I margini di profitto sono rimasti stabili, intorno ai 18 centesimi al litro, dalla fine del 2002 alla fine del 2013. Poi dal 2014 e fino al 2024 l'aumento è stato invece progressivo fino a raggiungere un margine di oltre 30 centesimi nel giugno 2023.



Interpellato nel servizio, Mister prezzi Stefan Meierhans condivide l'analisi della RTS. "I consumatori sono armati di coltello contro un esercito sofisticato", ha commentato "Mister Prezzi". Contattati, gli operatori del settore – Coop Mineraloel, Migrol, Avia e altri – sono rimasti molto evasivi nelle loro risposte. Chiusura della raffineria Tamoil nel 2015, riduzione delle quantità vendute, aumento dei costi e delle retribuzioni: queste alcune delle motivazioni addotte. Secondo Stefan Meierhans la fissazione dei prezzi da parte dell’intelligenza artificiale potrebbe essere la causa di questo aumento dei margini.

Guarda anche 

Al Mondiale con l’hijab, la marocchina Benzina è la prima della storia

ADELAIDE (Australia) – La partita del Mondiale femminile di calcio tra Corea del Sud e Marocco, disputatasi ieri ad Adelaide, e terminata con la vittoria delle nord...
31.07.2023
Sport

Il Consiglio federale prepara un aumento “nascosto” del prezzo della benzina

Il Consiglio federale starebbe preparando un aumento indiretto del prezzo del carburante, aumentando la percentuale di carburanti rinnovabili nella benzina e nel diesel. ...
03.07.2023
Svizzera

Fa il pieno senza pagare, la fattura passa da 95 a 1'645 franchi

Una donna di 22 anni ha fatto il pieno in una stazione di servizio a Zofingen (Canton Argovia) alla fine di gennaio. Avrebbe dovuto pagare 95 franchi per 52 litri di benz...
24.05.2023
Svizzera

Il prezzo della benzina ritorna sotto la barra dei due franchi al litro (ma non ovunque)

Per la prima volta dall'inizio del conflitto in Ucraina, il prezzo medio di un litro di benzina 95 è sceso sotto i 2 franchi. Anche se si tratta del prezzo ...
02.09.2022
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto