Sport, 12 febbraio 2024

Veterani, titolari o giovani: cambia poco. La Svizzera non sa più vincere

Col KO incassato ieri contro la Cechia, la Nazionale allenata da Patrick Fischer ha toccato la vertiginosa quota di 11 sconfitte consecutive

KARLSTAD (Svezia) – Finlandia, Svezia e Cechia. In ordine, per quanto riguarda la tappa svedese dell’Euro Hockey Tour. Tutte e tre le avversarie della Svizzera, ancora una volta, si sono imposte contro la Nazionale allenata di Patrick Fischer che sembra davvero non riuscire più a trovare il bandolo della matassa. Per carità, questa volta l’head coach ha pensato bene di non convocare i big delle varie squadre elvetiche – vista l’imminente rush finale della regular season con vista su playoff/play – e di presentarsi in Svezia con tanti giovani, con diversi giocatori all’esordio, ma ancora una volta la Svizzera ha raccolto solo sconfitte. 

 
 
Se contro la Finlandia e soprattutto contro una Svezia, che in casa non ha voluto deludere nessuno, convocando praticamente tutti i suoi big, la sconfitta era stata messa in preventivo, contro la Cechia ci si aspettava qualcosa di più. A dirla tutta, la Nazionale non ha sfigurato né contro i finnici né contro i cechi (il terzo tempo contro la Nazionale delle Tre Corone non si può calcolare, visto che gli svedesi avevano completamente smesso di giocare e spingere), ma alla fine i risultati sono quelli che contano.
 
 
Risultati che dicono che l’ultima vittoria della Svizzera risale al 21 maggio 2023 (!), contro la Cechia nella fase a girone dello scorso Mondiale. E attenzione… il Mondiale 2024 si avvicina e il morale non può che essere basso all’interno del gruppo elvetico, perché se vincere aiuta a vincere, continuare a incassare KO – nonostante diverse buone individualità come quella di Marchon, di Simic – rischia seriamente di mandarti in confusione.

Guarda anche 

Ladies Lugano, è game over!

LUGANO – Le avvisaglie c’erano, i problemi finanziari erano importanti e si trascinavano da tanto tempo, e alla fine l’Associazione Sportiva Hockey Club...
15.04.2024
Sport

“Entusiasmo e tanta passione ci hanno spinto ai vertici”

AMBRÌ - Christian Agustoni (1977) è figlio d’ arte. Suo papa Marzio è stato per anni bandiera del Lugano: attaccante molto tecnico, b...
18.04.2024
Sport

HCAP, il tifoso si divide

AMBRÌ – Ormai di acqua sotto i ponti ne è passata. La qualificazione ai playin, il doppio derby col Lugano gettato alle ortiche, l’ultimo scontr...
16.04.2024
Sport

Casi di terrorismo in Svizzera in aumento e autori sempre più giovani

All'inizio di marzo nel centro di Zurigo un giovane radicalizzato ha accoltellato un ebreo ortodosso. La ricerca ha mostrato che l’autore del reato, di sol...
12.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto