Svizzera, 24 novembre 2023

Dopo il furto, il ladro si mette a cucinare e si fa un bagno: condannato ma non espulso

Un uomo descritto come "un senzatetto tedesco" dalla stampa svizzerotedesca non si accontentato di derubare il domicilio in cui si era intrufolato una sera di gennaio 2021. E per una buona ragione, durante la sua ricerca, si è imbattuto la porta lasciata aperta di una casa temporaneamente non occupata a Lachen, nel canton Svitto.

Questo ladro fuori dal comune, dopo essere entrato ha cucinato la pasta, ha fatto il bucato e ha fatto il bagno, dice l'inquilino della casa che fa regolarmente i turni di notte, da qui la sua assenza quella sera. L'uomo ha rubato oggetti di valore e ha causato danni all'abitazione per ben mille franchi.

Una residente locale ha lanciato l'allarme all'alba quando ha visto uno sconosciuto nella cucina del suo vicino. Quest'ultimo è tornato dal lavoro in compagnia dei poliziotti che hanno potuto prelevare sul posto il ladro.



L'uomo, già arrestato per fatti simili nei cantoni di Berna, San Gallo e Basilea Città, è stato condannato per furto multiplo, furto con scasso e danni materiali è stato condannato una pena detentiva di 60 giorni.

La dice che da allora si è trasferita, sentendosi insicura. Si rammarica che l'uomo non sia stato espulso dalla Svizzera. In linea di principio la legge potrebbe consentire una simile condanna in tali casi, ma i tribunali vi hanno rinunciato perché ai loro occhi l'imputato non rappresenta un pericolo sufficientemente grave per la società.

Guarda anche 

Condannato a un anno di carcere il richiedente l'asilo che abusò di una ragazza su un treno

Il richiedente l’asilo che lo scorso ottobre era stato arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di una giovane su un treno regionale tra Lugan...
24.02.2024
Ticino

Ubriaco, alla guida di una porsche colpisce una lamborghini e si dà alla fuga

Un conducente 58enne di Svitto ha suscitato scalpore a Lucerna in una notte d'estate dello scorso luglio. Sebbene avesse bevuto, si è messo al volante della su...
21.02.2024
Svizzera

Spende 150'000 franchi del padre malato che le aveva affidato la carta bancaria

Una 40enne residente nel canton Ginevra è stata recentemente condannata per aver speso 150'000 franchi del padre, all'insaputa di quest'ultimo che le a...
08.02.2024
Svizzera

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera, dopo il carcere sarà espulso

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera e ora dovrà lasciare un paese. L'autore, un cittadino polacco, il 29 marzo dello scorso anno aveva las...
04.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto