Svizzera, 17 novembre 2023

Condannata per aver tenuto i suoi animali domestici in condizioni "poco igieniche"

Il Ministero pubblico di Berna-Mittelland ha recentemente condannato una donna bernese per diverse violazioni della legge sulla protezione degli animali. Nel suo appartamento aveva lasciato il suo gatto e il suo cane in un ambiente pericoloso. L'ordinanza penale, citata dal giornale bernese "Das Bund", menziona le scarse condizioni igieniche e la presenza di oggetti pericolosi per gli animali nella sua abitazione. In un cassetto aperto, infatti, la donna conservava farmaci pericolosi. È accusata anche di aver lasciato sul comodino un sacchetto di plastica contenente cannabis. Ciò ricorda altri casi in cui nel Canton Berna troppi animali sono stati tenuti in condizioni poco igieniche.

Inoltre la finestra della cucina era spalancata. Secondo la corte era pericoloso perché il cane e il gatto avrebbero potuto saltare o cadere e ferirsi. Un altro rischio: un sacco della spazzatura aperto. “L'ingestione di rifiuti può causare disturbi digestivi o addirittura un'ostruzione intestinale potenzialmente fatale”, indica il Pubblico Ministero. Era disponibile una lettiera per gatti, ma era sul balcone il cui accesso era chiuso. Inoltre, non c'erano tiragraffi o altre possibilità di artigliare, come richiesto dalla legge.



La donna ha deliberatamente omesso di considerare i bisogni degli animali nel “miglior modo possibile” e di garantire il loro benessere. È stata multata di 830 franchi. per diverse violazioni della legge sulla protezione degli animali, somma a cui si aggiunge un pagamento di 300 franchi di spese processuali.

Guarda anche 

Condannata perchè è caduta pedalando in bicicletta

Mentre andava in bicicletta con la figlia, una donna friburghese di 45 anni è caduta pesantemente. Ferita, soprattutto al volto, ha dovuto essere trasferita in osp...
16.04.2024
Svizzera

La Corte europea per i diritti dell'uomo condanna la Svizzera per "inazione climatica"

Martedì la Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha condannato per la prima volta uno Stato, la Svizzera, per violazione della Convenzione sui diritti del...
09.04.2024
Svizzera

Turisti scioccati per aver pagato 90 franchi due hamburger in un hotel svizzero

Una coppia australiana che sta viaggiando per il mondo per quattro mesi ricorderà a lungo il pasto comprato nel hotel in cui soggiornano. Se i due, Maria e Anthony...
04.04.2024
Svizzera

Dopo pochi mesi in Svizzera viene condannata per furto, racket e soggiorno illegale

Una lista impressionante di oggetti rubati, soggiorno illegale e racket: una donna austriaca è stata recentemente condannata nel cantone di Berna per aver rubato g...
04.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto