Svizzera, 14 ottobre 2023

Un locale di simpatizzanti di sinistra condannato per razzismo

I gerenti di un bar di Berna sono stati ritenuti colpevoli di aver violato la norma anti-razzismo. Nel 2022 si erano resi protagonisti di un episodio che aveva fatto parecchio discutere oltralpe: avevano interrotto il concerto di un gruppo reggae perchè uno dei musicisti portava dei capelli con lo stile rasta. Resi popolari dal cantante Bob Marley, i protagonisti lo considerano uno stile “africano” e quindi i musicisti si erano colpevoli di “appropriazione culturale”, ovvero di utilizzare elementi appartenenti ad un'altra cultura in un modo ritenuto inappropriato. La sezione giovanile dell'UDC ha quindi sporto denuncia per razzismo, ritenendolo un atto di “razzismo anti-bianco”. Questa settimana il ministero pubblico del canton Berna gli ha quindi dato ragione, con un'ordinanza penale, condannando il bar in questione per discriminazione razziale.



I gerenti dello stabilimento hanno già annunciato che presenteranno ricorso contro questa decisione. Il caso dovrebbe quindi essere presto portato davanti a un tribunale. L'Udc, dal canto suo, accoglie favorevolmente questa sentenza. Per Nils Fiechter, copresidente dei giovani UDC questa è l'occasione per “mostrare alla sinistra quanto sia assurda la norma penale contro il razzismo”. E continua nelle colonne della BernerZeitung: “I datori di lezioni morali risvegliate ora assaggiano la loro stessa medicina, e questo è un bene”.

Guarda anche 

Odermatt, il Re di Coppa!

PALISADES (USA) - Lo svizzero Marco Odermatt ha conquistato la sua terza Coppa del Mondo di sci alpino. Ieri sera ha infatti vinto lo slalom gigante di Palisades Tah...
25.02.2024
Sport

Lugano, 5 passi verso l'obiettivo

LUGANO - Alla fine a decidere è stato il rigore di Ruotsalainen e il Lugano colleziona la sua quarta vittoria consecutiva. La classifica sorride, perché...
25.02.2024
Sport

13esima AVS: un ultimo appello

Domenica prossima, 3 marzo, saremo chiamati a votare sulla tredicesima mensilità AVS. Secondo uno studio realizzato da Pro Senectute nel 2022, in Ticino il 30% de...
25.02.2024
Opinioni

Guadagna 1,76 milioni di dollari spiando la moglie (ma ora rischia il carcere)

Si tratta probabilmente di uno dei casi più singolari di insider trading: un uomo ha tenuto sotto ascolto la moglie, dirigente di una multinazionale, ed è c...
25.02.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto