Magazine, 21 settembre 2023

Drogava e stuprava le donne: “Sono il tuo fidanzato, hai bevuto troppo”

Dopo i filmati sono spuntate anche le conversazioni del giorno dopo la violenza perpetrata dal netturbino di Roma

ROMA (Italia) – Dopo i filmati, sono spuntate anche le conversazioni relativi agli stupri di Roma perpetrati dal netturbino Ubaldo Manuali. “Quanto mi hai fatto bere ieri?” “Abbiamo fatto l’amore?”. “Sì, lo volevi. Dicevi che era da tanto che non lo facevi”. “Sarà… mi sembra di essermi addormentata mentre lo stavamo facendo”. Tutto quindi conferma i raggiri e l’assenza di lucidità delle donne sedotte e violentate dal 59enne netturbino che è in carcere con l’accusa di violenza sessuale plurima e diffusione illecita di immagini a contenuto sessuale. 

 

Sul ‘Corriere della Sera’ sono emerse tutte le bugie presenti nelle chat tra Ubaldo Manuali e una delle vittime. “Quanto mi hai fatto bere ieri?”, chiede la donna il giorno dopo la notte passata assieme. “Forse hai un po’ esagerato”. “Dovevi fermarmi”. “Ma eri così contenta… eri carica”. “Le donne non reggono l’alcol”, si legge nelle chat ed è proprio questo senso di confusione che ha avvalorato la tesi delle indagini.
 

I tre stupri che vengono contestati a Manuali hanno in comune un dato: a tutti e tre gli appuntamenti ha offerto da bere alle vittime – sia in casa propria sia in casa loro – e la loro lucidità crolla dopo il primo bicchiere. Inoltre non è stata la quantità di alcol somministrata a stordire le tre donne, ma quella del tranquillamente messo nei bicchieri. Da qui sono nati i rapporti sessuali consumati con le donne assopite o addirittura inermi, filmati in ogni particolare e inviati a alcuni amici.
 

C’è inoltre un video nel telefono del 59enne che mostra l’assenza totale di lucidità delle vittime. La donna inquadrata mentre sta subendo l’abuso gli chiede: “Chi sei? Perché mi stai baciando?”. La risposta del netturbino è spietata: “Sono il tuo fidanzato, non preoccuparti”.

Guarda anche 

Il Papa ha celebrato la Veglia Pasquale a Roma, nonostante le preoccupazioni per la sua salute

Papa Francesco ha presieduto sabato sera la veglia pasquale nella Basilica di San Pietro a Roma, all'indomani della cancellazione della sua partecipazione alla Via Cr...
31.03.2024
Mondo

Stupro sul treno: annullato il processo del "palo", che sarà processato come minorenne

Il richiedente l'asilo accusato di aver partecipato allo stupro di una 15enne lo scorso ottobre sarà giudicato dal Tribunale dei minorenni. È quanto ha ...
29.03.2024
Svizzera

Dani Alves e il processo per stupro: rischia 12 anni

BARCELLONA (Spagna) – È iniziato il processo per stupro nei confronti di Dani Alves, accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane 23enne nel bagno d...
06.02.2024
Sport

Vandalizzato il negozio con scritte “truffatrice” e “bandita”: Ferragni nel mirino

ROMA (Italia) – Non sempre la famosa frase di Oscar Wilde “Parlare bene o male non importa, purché se ne parli” è esattamente vera. In eff...
04.01.2024
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto