Mondo, 19 maggio 2023

Regno Unito, annunciati decine di migliaia di licenziamenti nella telefonia

Gli operatori telefonici britannici BT e Vodafone hanno annunciato ieri decine di migliaia di tagli di posti di lavoro a distanza di due giorni l'uno dall'altro. Gli ingenti tagli di posti di lavoro si inseriscono in un contesto in cui l'inflazione nel Regno Unito si aggira intorno al 10%, la più alta del G7, e in un Paese in cui il tasso di disoccupazione, pur essendo a livelli storicamente bassi (3,9%), è aumentato negli ultimi mesi.

BT, che ha già iniziato a tagliare i costi in un clima economico difficile, ha annunciato giovedì che taglierà fino a 55'000 posti di lavoro entro il 2030. Entro la fine degli anni 2020, l'azienda intende contare "su una forza lavoro molto più piccola e su costi significativamente ridotti", ha dichiarato l'amministratore delegato Philip Jansen in un comunicato. Questi tagli rappresentano fino al 42% delle 130'000 persone impiegate dal gruppo, direttamente o tramite intermediari.



Martedì scorso, la concorrente Vodafone aveva a sua volta annunciato di aver pianificato il taglio di 11'000 posti di lavoro in tre anni per aumentare la propria competitività, a fronte di una performance insufficiente e di un prezzo delle azioni in calo da diversi anni.

BT ha dichiarato che il suo piano di riduzione dei costi, in corso dall'aprile 2020, è in corso "con un risparmio lordo di 2,1 miliardi di sterline", avvicinandosi all'obiettivo di 3 miliardi di sterline. Nel corso dell'anno il gruppo ha anche dichiarato che stava fondendo le sue divisioni aziendali e internazionali in un'unica unità, BT Business, sempre per generare sinergie di costo. Ha dichiarato di sperare in una ripresa degli utili per l'esercizio in corso, ma ha avvertito che le pressioni sul costo della vita e sull'inflazione continueranno anche quest'anno.

Guarda anche 

Da Sunrise licenziamenti massicci che toccano anche donne in congedo maternità

L'operatore telefonico Sunrise sta attualmente effettuando massicci licenziamenti che toccano quasi 170 dipendenti. Fra i collaboratori licenziati vi sono anche alcun...
15.02.2024
Svizzera

A Re Carlo III diagnosticato un cancro

Il re Carlo III soffre di una "forma di cancro", scoperto durante un'operazione alla prostata circa dieci giorni fa, e ha iniziato la cura senza intenzione ...
06.02.2024
Mondo

Migros annuncia una ristrutturazione che comporterà licenziamenti massicci

Migros vuole “ricentrarsi strategicamente” e ha annunciato una massiccia ristrutturazione che comporterà licenziamenti massicci. Tra le misure indicate...
03.02.2024
Svizzera

Nuovo licenziamento collettivo alla sede svizzera di Google

È passato un anno da quando il gigante tecnologico Google aveva annunciato l'eliminazione di 12'000 posti di lavoro in tutto il mondo, di cui circa 300 han...
30.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto