Svizzera, 27 aprile 2023

L'Italia continuerà a non accogliere richiedenti l'asilo dalla Svizzera

La Svizzera non potrà rimandare in Italia i richiedenti asilo nemmeno a maggio. Secondo la Confederazione, le autorità italiane hanno deciso di prorogare di un ulteriore mese il divieto di accoglienza decretato lo scorso dicembre.

Mercoledì scorso, la Confederazione ha quindi prorogato di un mese la scadenza per la pianificazione interna del caso, portandola alla fine di maggio, ha riferito all'agenzia Keystone-ATS un portavoce della Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM). La data esatta per la revoca del divieto di ammissione non è nota. Attualmente, sono circa 300 i richiedenti l'asilo che non possono essere trasferiti in Italia.



Secondo la SEM, la Commissione europea e la Confederazione svizzera sono in contatto con le autorità italiane per riprendere i trasferimenti. Bruxelles potrebbe avviare una procedura di infrazione formale contro l'Italia. Questo passo non è ancora stato fatto.

Secondo la SEM, la Svizzera è in grado di far fronte a un arresto temporaneo dei trasferimenti. Il termine per il trasferimento di un caso Dublino scade solo dopo sei mesi. Inoltre, questo termine può essere prorogato e le persone possono essere rimpatriate in un secondo momento.
Se il termine di sei mesi dovesse scadere senza essere prorogato e il ritorno in Italia non fosse più possibile, in Svizzera verrebbe avviata una procedura d'asilo nazionale, sottolinea la SEM.


Guarda anche 

Un richiedente l'asilo accusato di aver pianificato degli attentati in Francia

Un cittadino algerino di 51 anni, detenuto in Svizzera, è stato accusato di sostegno e partecipazione al "gruppo terroristico vietato 'Stato islamico'...
21.07.2024
Svizzera

Una turista svizzera violentata a Rimini, arrestati gli autori

Due lavoratori stagionali sono stati arrestati a Rimini per aver violentato una turista svizzera. Un pizzaiolo egiziano di 59 anni e un cameriere italiano di 48 anni sono...
21.07.2024
Mondo

Un minorenne richiedente l'asilo su quattro è in realtà un adulto

In Svizzera l’età dei richiedenti l’asilo è spesso un fattore decisivo per determinare se una domanda d'asilo viene accettata o respinta. Pe...
18.07.2024
Svizzera

Pantani e quel maledetto Giro ’99: riaperto il caso. “Se avesse vinto, Camorra in bancarotta”

TRENTO (Italia) – In tanti, tra quelli un po’ più “grandi”, amanti del ciclismo e no, forse non si ricorderanno come finì il Giro d&...
15.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto