Svizzera, 22 marzo 2023

Pagava stipendi da 4 franchi all'ora, condannato per traffico di esseri umani

Il titolare di un'impresa di intonacatura che sfruttava dei lavoratori dell'Europa dell'Est è stato riconosciuto colpevole di dumping salariale e di altri reati. Il 42enne, cittadino dal doppio passaporto svizzero e austriaco, è stato accusato di aver adescato stuccatori in Ungheria con salari orari di 16-18 franchi e di averli poi pagati in Svizzera solo da 4 a 9 franchi all'ora. Secondo l'accusa, i lavoratori provenienti dalla Moldavia, paese ancora più povero, ricevevano paghe orarie da 80 centesimi a 3,50 franchi quando era stato loro promesso un salario mensile di 1800 euro. Il reclutamento di lavoratori a scopo di sfruttamento è considerato traffico di esseri umani dal punto di vista penale.



Il tribunale distrettuale di Zurigo ha quindi giudicato il 42enne colpevole di traffico di esseri umani a fini commerciali, frode, gestione infedele, cattiva gestione e una serie di altri reati. L'imputato è stato condannato a dieci anni di reclusione, meno circa tre anni di detenzione preventiva già scontati. Dovrà inoltre pagare una multa di 6150 franchi. Inoltre, dovrà pagare le spese processuali e un risarcimento per i lavoratori sfruttati pari a circa centomila franchi. Con questo verdetto, il tribunale è andato oltre la richiesta del pubblico ministero che aveva chiesto una pena detentiva di otto anni e quattro mesi e una multa di 5400 franchi.




Guarda anche 

Un 88enne brutalmente aggredito alla stazione di Zurigo (e la polizia aspetta 3 giorni per dirlo)

Sabato sera un marocchino di 31 anni ha aggredito un 88enne svizzero alla stazione centrale di Zurigo. La vittima ha riportato gravi ferite alla testa ed è stata t...
17.04.2024
Svizzera

Condannata perchè è caduta pedalando in bicicletta

Mentre andava in bicicletta con la figlia, una donna friburghese di 45 anni è caduta pesantemente. Ferita, soprattutto al volto, ha dovuto essere trasferita in osp...
16.04.2024
Svizzera

Vive da sola in un appartamento sussidiato di 6 locali e il comune non può sfrattarla

In questi tempi di mancanza di alloggi c'è una persona che non ha problemi di spazio: una pensionata che abita sola a Zurigo in un appartamento di 6 locali fin...
13.04.2024
Svizzera

Va a vivere con l'uomo che aveva accoltellato

Era una relazione a dir poco burrascosa, quella tra due quarantenni zurighesi abituati a discussioni e litigi. Ma una sera di gennaio 2023 il litigio è andato ben ...
12.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto