Mondo, 17 marzo 2023

Ustiona la ex con il ferro da stiro: arrestato per violenza sessuale

Un 34enne di Lomazzo è stato arrestato ieri per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni per aver aggredito l’ex compagna con un ferro da stiro rovente. La coppia – scrive La Provincia di Como – si è separata alcuni mesi fa. La donna ha raccontato agli inquirenti che l’ex compagno ha brandito il ferro da stiro per costringerla ad avere un rapporto sessuale. 


I referti medici confermano le bruciature al volto e alla schiena della donna. Tra le accuse rivolte dalla procura c’è anche quella di lesioni, per aver pure cercato di strangolare la vittima con la manica di una felpa. Dopo la violenza sessuale subita, in soccorso della donna era arrivata la madre che l’aveva trovata in stato confusionale.

Guarda anche 

Spagna, palazzo in fiamme a Valencia: almeno quattro morti

Un palazzo residenziale di quattordici piani è stato devastato dalle fiamme giovedì nella città portuale spagnola di Valencia, nell'est del paese...
23.02.2024
Mondo

Violenti scontri all'Aia a margine di un incontro tra eritrei

Sabato sera all'Aia si sono verificati gravi scontri tra un gruppo di eritrei e la polizia. Come ha riportato il quotidiano olandese “De Telegraaf”, ci s...
18.02.2024
Mondo

Kansas City, spari alla parata del Super Bowl: almeno un morto e diversi feriti

Almeno una persona è deceduta e altre nove sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta mercoledì durante la parata a Kansas City che celebrava la vittori...
15.02.2024
Mondo

Marine Le Pen in testa nelle intenzioni di voto nelle presidenziali francesi

Secondo un sondaggio pubblicato mercoledì, la leader del Rassemblent national francese Marine Le Pen è in testa alle intenzioni di voto per il primo turno d...
08.02.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto