Svizzera, 20 gennaio 2023

Sarebbe di un residente in Svizzera il terzo covo utilizzato da Messina Denaro

L'arresto di Matteo Messina Denaro continua a far discutere e portare a nuove piste. Una, in particolare, porterebbe anche alla Svizzera. Uno dei nascondigli dell'ex latitante, infatti, appartiene a Giuseppe Pacino, originario di Campobello ma da oltre 40 anni residente in Svizzera. 


La polizia - riportano i media italiani - ha scovato il covo grazie alle testimonianze di alcuni addetti al trasloco che hanno visto le immagini in tv. L'appartamento al primo piano di una palazzina, con annesso garage, è stato perquisito. Da chiarire anche la posizione di Pacino. In particolare, va fatta luce sulla consapevolezza. L'uomo era al corrente della vera personalità a cui affittava l'appartamento o è stato truffato sotto il nome di Andrea Bonafede?

Nell'appartamento che vede legami con la Svizzera non è stato trovato nulla di utile alle indagini. Un'analisi approfondita con il georadar verrà effettuata per accertarsi che la stanza non nasconda stanze segrete.  

Guarda anche 

Il Consiglio federale non vuole tassare l'immigrazione

Richiedere un contributo finanziario a tutti coloro che immigrano in Svizzera. È l'idea lanciata dal consigliere agli Stati Andrea Caroni (PLR/AR) ma che non v...
21.02.2024
Svizzera

Ubriaco, alla guida di una porsche colpisce una lamborghini e si dà alla fuga

Un conducente 58enne di Svitto ha suscitato scalpore a Lucerna in una notte d'estate dello scorso luglio. Sebbene avesse bevuto, si è messo al volante della su...
21.02.2024
Svizzera

Il sequestratore di Yverdon aveva molestato una collaboratrice di un centro d'accoglienza

A più di due settimane dalla presa d'ostaggi di tredici passeggeri di un treno a Yverdon (VD), continuano ad emergere dettagli sul sequestratore, Qader B.. Mar...
21.02.2024
Svizzera

Sempre più giovani hanno pensieri suicidi e bisogno di sostegno psicologico

Nel 2023 è fortemente aumentato il numero di giovani e giovanissimi con pensieri suicidi e che hanno bisogno di sostegno psicologico. “L’anno scorso ne...
20.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto