Ticino, 25 novembre 2022

Nuovo disegno di legge per l'accordo Svizzera-Italia sui frontalieri

Nuovo passo avanti sull'accordo sui frontalieri. Il Governo italiano ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione del nuovo accordo italo-svizzero per evitare la doppia imposizione sugli stipendi dei frontalieri. 


La nuova normativa prevede, oltre alla definizione delle aree di frontiera, di stabilire il metodo della tassazione concorrente e di "prevedere un regime transitorio per i lavoratori frontalieri residenti in Italia che lavorano in Svizzera o che vi hanno lavorato a partire dal 31 dicembre 2018, ai quali si applica il regime di tassazione esclusiva in Svizzera fino alla data di entrata in vigore dell'Accordo", si legge in una nota del governo italiano.

Sottoposto ora al parlamento italiano - se approvato -, il nuovo accordo andrà a sostituire quello in vigore dal 1974.

Guarda anche 

Simulazione guasto alla teleferica di Monte Carasso, interviene la Colonna di Soccorso di Bellinzona

Finale col botto per la formazione della Sezione del Soccorso alpino di Bellinzona. Si è conclusa con un intervento simultaneo su due cabine la formazione telef...
02.12.2022
Ticino

Lugano, inchiesta per prostituzione illegale in due centri massaggi

Il Ministero Pubblico e la Polizia cantonale comunicano che, recentemente, sono stati arrestati una 50enne cittadina ungherese residente in Italia e un 47enne cittadin...
02.12.2022
Ticino

La Diocesi di Lugano 'vede' rosso

L'Assemblea diocesana dei Delegati si è riunita in data 1° dicembre u.s., presso il Palazzo vescovile, per esaminare i conti della Diocesi di Lugano, co...
02.12.2022
Ticino

Il chip sotto cutaneo non è accettato, pagamento rifiutato a un cliente svizzero

Un cliente svizzero ha lasciato increduli i dipendenti di un negozio nel centro di Como. L'uomo si è presentato alla casa volendo pagare con il chip impiant...
01.12.2022
Ticino