Svizzera, 22 novembre 2022

Deve pagare 3'500 franchi per aver rapito il cane dell'ex fidanzata

Lo scorso febbraio, un uomo di 22 anni si è introdotto nell'appartamento della sua ex fidanzata e della madre di lei mentre erano fuori casa, nel canton Berna. Dal loro domicilio ha preso il loro cane, un computer portatile e uno smartphone. Quella sera, come riporta “20 minuten”, l'uomo pretese che l'ex fidanzata si scusasse con il padre per un litigio avvenuto in passato, altrimenti avrebbe ucciso il cane e distrutto i due oggetti rubati. La mattina dopo ha riportato il cane e lo smartphone ma aveva invece distrutto il portatile.



La vicenda non finisce qui. Un mese dopo, scoppia una lite in strada. Dopo aver afferrato l'ex fidanzata e averla fatta cadere a terra, l'imputato "l'ha placcata a terra con l'avambraccio all'altezza del collo e l'ha morsa sulla guancia", ha dichiarato il tribunale. Nel farlo, l'ha minacciata e le ha chiesto di stare zitta, "altrimenti l'avrebbe colpita, sventrata". La vittima ha riportato contusioni.

Per questi e altri reati, l'imputato è stato multato di 3000 franchi. Avendo già la fedina penale sporca, dovrà pagare. Dovrà inoltre pagare una multa di 500 franchi e le spese processuali.

Guarda anche 

Condannata perchè non smetteva di inviare foto di lei nuda

Una cittadina greca residente nel canton Friborgo è stata condannata perchè continuava a inviare foto intime a un uomo di cui era ossessionato. La donna,...
03.12.2022
Svizzera

La SSR condannata per aver censurato dei commenti anti-Covid

Il Tribunale federale (TF) ha dato ragione a un'internauta svittese che ha deciso di lottare fino in fondo dopo che un suo commento sull'account Instagram dell...
30.11.2022
Svizzera

"La Svizzera esca dalla Convenzione sul lupo"

La Svizzera dovrebbe abbandonare la Convenzione di Berna, un organismo internazionale che regola la protezione del lupo nei paesi che l'hanno sottoscritta. È...
30.11.2022
Svizzera

Carcere e espulsione per tre ladri di orologi

Tre uomini, due cittadini algerini e un cittadino libico, sono stati riconosciuti colpevoli di furto a Ginevra. La corte non ha avuto dubbi sul fatto che i tre operass...
25.11.2022
Svizzera