Ticino, 15 novembre 2022

Mondiali, nessun maxischermo al Conza

No, Lugano non avrà il suo maxischermo per gli imminenti mondiali di calcio in Qatar. I gestori dei bar - riferisce la RSI – a cui era concessa l'organizzazione dell'evento si sono ritirati. Il Comune - ricordiamo – aveva indetto un concorso a fine settembre per organizzare il maxischermo al Padiglione Conza. 


Ma il lievitamento dei prezzi in generale e gli 'strani' orari delle partite hanno portato a un ripensamento.  Il Municipale Roberto Badaracco ha confermato la notizia spiegando che "ora saranno bar e ristoranti a dover mostrare le partite".  Il mondiale di calcio avrà inizio domenica 20 novembre con la sfida inaugurale tra Qatar ed Ecuador. Giovedì 24 novembre, invece, è in programma l'esordio della Svizzera, impegnata alle 11:00 contro il Camerun. 

Guarda anche 

Il Consigliere di Stato Norman Gobbi incontra i Municipi di Savosa e Canobbio

Proseguono le visite del Direttore del Dipartimento delle istituzioni (DI) Norman Gobbi nei Comuni ticinesi. La conoscenza reciproca, il dialogo e la salute della demo...
29.11.2022
Ticino

Casinò Lugano SA, un valore per la sua città: molto più di 20 anni di gioco tra intrattenimento, accoglienza, ristorazione e crescita continua.

Una delle tante particolarità che rendono unica Lugano, oltre alle sue bellezze architettoniche e alla inimitabile atmosfera del lungo lago, è la presenz...
29.11.2022
Ticino

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino

Valle di Blenio, semaforo verde dall'UFAM per l'abbattimento di un giovane lupo

L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha approvato la domanda di regolazione del branco della Valle di Blenio presentata dal Canton Ticino. Il Cantone pu...
25.11.2022
Ticino