Mondo, 28 ottobre 2022

Siamo nel decennio più pericoloso dalla seconda guerra mondiale, secondo Putin

Il mondo sta entrando nel decennio "più pericoloso" dalla Seconda Guerra Mondiale, ha avvertito giovedì il presidente russo Vladimir Putin, affermando che il conflitto in Ucraina è un esempio della lotta contro il dominio occidentale. "Siamo in un momento storico. Siamo indubbiamente di fronte al decennio più pericoloso, più importante, più imprevedibile" dal 1945, ha dichiarato il leader russo al forum di discussione Valdai di Mosca.

"L'Occidente, senza una chiara unità, non è in grado di guidare il mondo, ma ci sta provando disperatamente, e la maggior parte dei popoli del mondo non può accettarlo", ha detto, giudicando il pianeta in una "situazione rivoluzionaria".



Secondo il presidente russo, l'aggressione all'Ucraina fa parte di questo "cambiamento sismico dell'intero ordine mondiale". "La Russia non sopporterà mai il diktat dell'Occidente aggressivo e neocoloniale", ha aggiunto, riferendosi agli "inevitabili" cambiamenti nell'"ordine mondiale".

Poco prima aveva descritto il confronto con l'Occidente, in particolare nel contesto dell'offensiva contro l'Ucraina, come una lotta per la sopravvivenza stessa della Russia. "La Russia non sta sfidando l'Occidente, sta solo difendendo il suo diritto di esistere", ha detto, accusando gli americani e gli altri occidentali di voler "distruggere, cancellare (la Russia) dalla carta geografica", in un nuovo atto d'accusa contro i suoi rivali geopolitici che stanno sostenendo e armando l'Ucraina contro i soldati russi.

Guarda anche 

VIDEO - Imbarazzo Djokovic: il padre in posa con i sostenitori di Putin agli Australian Open

MELBOURNE (Australia) – Srdjan Djokovic, padre di Novak, non è nuovo a uscite strampalate e ad affermazioni dubbie, a difesa del figlio. Questa volta a non p...
26.01.2023
Sport

Il Qatar avrebbe spiato Putin mentre si trovava in Svizzera

Sullo sfondo dell'assegnazione dei mondiali di calcio al Qatar, il paese mediorientale avrebbe spiato il presidente russo Vladimir Putin mentre questi si trovava a Zu...
12.12.2022
Svizzera

"La speranza per la pace in Ucraina si chiama Donald Trump"

Il Primo Ministro ungherese Viktor Orban ha chiesto che Stati Uniti e Russia si incontrino per negoziare un cessate il fuoco in Ucraina e conta sul ritorno dell'ex...
12.10.2022
Mondo

Esplode camion bomba, in fiamme il ponte della Crimea

Un'autobomba ha causato un incendio sul ponte stradale e ferroviario che collega la Crimea alla Russia, uccidendo almeno tre persone. "Oggi alle 6:07 (le 5:07...
08.10.2022
Mondo