Svizzera, 07 ottobre 2022

Per 30 anni un miliardario francese è riuscito a evadere il fisco svizzero

Il miliardario Pierre Castel, a capo di un impero vinicolo e uno dei più noti esuli fiscali francesi in Svizzera, non ha pagato le imposte come avrebbe dovuto al canton Ginevra, dove si era stabilito nel 1990. Oggi il Cantone in riva al Lemano e la Confederazione lo accusano di evasione fiscale e chiedono la restituzione di circa 410 milioni di franchi, ha rivelato il sito specializzato in affari giudiziari gothamcity.ch e ripreso dalla stampa.

Quando si era trasferito a Ginevra, Castel si annunciò usando il suo secondo nome: Jesu. Per anni, l'amministrazione cantonale ginevrina non ha quindi stabilito un collegamento
con il ricco uomo d'affari e solo attraverso notizie della stampa francese i funzionari del fisco hanno capito chi era veramente. La somma richiesta a Pierre Castel non copre tutti gli anni in cui ha vissuto a Ginevra, perchè una parte è caduta in prescizione. Oltre all'uso del secondo nome, il francese si è avvalso di pratiche complesse per dimostrare di non essere più, a suo dire, il capo del gruppo con cui ha fatto sua fortuna. Pierre Castel contesta il termine "evasione fiscale" di cui lo accusano le autorità ginevrine e federali e sostiene di non aver commesso alcuna colpa. 

Guarda anche 

Due ricercati per un violento omicidio in Germania arrestati in Svizzera

Due cittadini turchi sospettati di essere gli autori di un violento omicidio a Berlino sono stati arrestati a Ginevra la settimana scorsa. I due uomini, di 17 e 21 anni, ...
08.06.2024
Svizzera

Una coppia di turisti svizzeri brutalmente aggredita in Francia

Una coppia di turisti svizzeri è stata aggredita violentemente lunedì pomeriggio per strada nella cittadina francese di Huningue, vicino a Basilea. Sono sta...
07.06.2024
Mondo

Coprì il logo anti-omofobia: squalificato per 4 giornate

MONTE CARLO (Principato di Monaco) – La squalifica di 4 giornate inflitta al centrocampista del Monaco, Mohamed Camara, è stata confermata: il maliano aveva ...
04.06.2024
Sport

A Ginevra trasporti pubblici gratuiti per i giovani

A Ginevra i giovani fino a 24 anni compresi potranno utilizzare i trasporti pubblici gratuitamente. Dopo due tentativi falliti, giovedì il Gran Consiglio ginevrino...
01.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto