Svizzera, 27 settembre 2022

Manda i figli nel suo paese d’origine e poi chiede gli assegni familiari

Manda i suoi paese in Bosnia e poi li iscrive al controllo abitanti per ricevere le prestazioni assistenziali. Nel settembre 2019, dopo la partenza per la Bosnia dei suoi tre figli nati nel 2004, 2009 e 2014, una madre in assistenza non avrebbe più dovuto aver diritto agli assegni familiari integrativi cantonali. In precedenza, quando i figli erano in Svizzera, riceveva 884 franchi al mese. Per riottenere questa entrata mensile, la donna ha finto che i figli fossero tornati in Svizzera e li ha registrati nuovamente all'Ufficio del controllo abitanti di Losanna nel gennaio 2019.



La sua nuova domanda di prestazioni familiari integrative è stata poi accettata. Quando i servizi sociali scoprirono la truffa, nel 2021, l'importo totale del denaro indebitamente ricevuto era di circa 25’900 franchi. La donna è stata quindi condannata per frode a sei mesi di reclusione sospesi per due anni.
 
 

Guarda anche 

Condannata perchè non smetteva di inviare foto di lei nuda

Una cittadina greca residente nel canton Friborgo è stata condannata perchè continuava a inviare foto intime a un uomo di cui era ossessionato. La donna,...
03.12.2022
Svizzera

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino

Carcere e espulsione per un datore di lavoro che trattava i dipendenti come schiavi

Era accusato di ben 19 reati, tra cui incitamento al soggiorno illegale, atti di violenza, impiego di stranieri senza i necessari permessi e mancato pagamento degli on...
10.11.2022
Svizzera

Condannata per tentato omicidio contro la figlia, non verrà espulsa perché "bene integrata"

Una cittadina camerunense, in Svizzera dal 2007, è stata condannata 30 mesi di carcere, di cui 260 giorni da scontare, per aver quasi ucciso a coltellate la fig...
04.11.2022
Svizzera