Mondo, 27 settembre 2022

Missione riuscita la sonda Dart ha deviato l'asteroide Dimorphos

Sono arrivate dal minisatellite italiano LiciaCube le prime immagini del punto in cui l'asteroide Dimorphos è stato colpito nella notte dalla sonda Dart, nel test di difesa planetaria. Le immagini sono in via di processamento e saranno visibili in giornata. "Abbiamo scaricato 4 immagini, tutte molto interessanti.L'entusiasmo è alle stelle", ha detto all'ANSA Simone Pirrotta, responsabile della missione LiciaCube per l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Gestita e coordinata dall' Asi e realizzato dall'azienda Argotec, LiciaCube è la prima missione tutta italiana attiva nello spazio profondo, a 13 milioni di chilometri dalla Terra. 


 

L'acquisizione delle immagini "è il più importante ritorno previsto dalla nostra missione", ha detto ancora Pirrotta, che sta seguendo la missione dal Centro di controllo a Torino. È infatti "il segno evidente che la traiettoria è stata quasi esattamente quella prevista, che il sistema di puntamento ha lavorato bene e che le fotocamere hanno acquisito le foto previste", ha aggiunto.
 

La sonda Dart della Nasa ha colpito l'asteroide Dimorphos per deviarne la traiettoria: si è sperimentata così, a 13 milioni di chilometri dalla Terra, una tecnologia che in futuro potrebbe consentire di proteggere il nostro pianeta dall'eventuale impatto di un asteroide minaccioso. Come un fotoreporter cosmico, il minisatellite italiano LiciaCube raccoglierà i primi dati sull'evento.
 

Mentre la sonda Dart (Double Asteroid Redirection Test) si avvicinava al bersaglio, la sua telecamera inviava a Terra immagini sempre più dettagliate della superficie irregolare e piena di asperità del piccolo corpo celeste, distante dalla Terra 13 milioni di chilometri. A ogni immagine ravvicinata l'emozione aumentava nel Centro di controllo della Nasa, fino al grandissimo applauso che ha salutato l'impatto.

Guarda anche 

Poliziotto adesca una minorenne online e uccide i suoi famigliari

Un poliziotto ha adescato una minorenne online, ha ucciso tre suoi famigliari appiccando poi le fiamme nella loro casa ed è scappato con la ragazzina, prima di ...
29.11.2022
Mondo

I padroni muoiono nella frana, il cane si rifugia nell'auto, la storia di Yuki

Yuki abbaiava forte. Voleva farsi sentire, sperando che qualcuno potesse venire a salvarlo. Urlava, Yuki, contro quel mondo al contrario dentro a una Toyota Yaris capo...
29.11.2022
Mondo

Il più grande vulcano del mondo in eruzione dopo 38 anni (VIDEO)

Il più grande vulcano attivo del mondo, il Mauna Loa alle Hawaii, è tornato ad eruttare per la prima volta in quasi 40 anni, spargendo cenere nell'area ...
29.11.2022
Mondo

Corrispondente della televisione romanda in Cina arrestato appena dopo una diretta TV

Domenica, l'edizione serale del telegiornale della televisione romanda (RTS) è stato marcato da una scena inedita. La presentatrice Jennifer Covo ha raggiun...
28.11.2022
Mondo