Svizzera, 22 settembre 2022

Ignazio Cassis incontra il ministro degli esteri russo a New York

"Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha incontrato il presidente svizzero Ignazio Cassis a margine della 77ª sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite". È con questo semplice messaggio, accompagnato da una foto di una stretta di mano tra i due, che la diplomazia russa ha diffuso l'informazione di questo incontro a New York via Twitter.

Ignazio Cassis ha poi a sua volta condiviso su Twitter un'immagine dell'incontro tra le due delegazioni russa e svizzera.  "Durante il mio incontro con Sergei Lavrov", ha scritto, "ho chiesto alla Russia di astenersi dall'organizzare i cosiddetti referendum nei territori occupati dell'Ucraina. Anche la Svizzera è molto preoccupata per la minaccia dell'uso di armi nucleari. La neutralità e i buoni uffici restano i nostri strumenti di dialogo".



Durante il suo intervento all' all'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York ha fatto riferimento alla situazione attuale in Ucraina: "Sono rimasto scioccato dall'aggressione militare lanciata dalla Russia, una grande potenza, contro la vicina Ucraina. Vorrei chiarire che questa aggressione militare viola i principi più elementari della Carta, adottata all'indomani della Seconda guerra mondiale per prevenire le guerre e le incommensurabili sofferenze che esse provocano. La Svizzera ribadisce l'invito alla Russia a porre fine alla guerra e alla violenza in Ucraina senza ulteriori ritardi".

Guarda anche 

Una decisione di Cassis suscita collera all'interno del suo dipartimento

La notizia ha avuto l'effetto di una bomba all'interno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna: il Dipartimento federale degli affari es...
21.05.2024
Svizzera

“La Conferenza sull'Ucraina mostrerà l'impotenza dell'Occidente, grazie Svizzera!”

Il 10 aprile scorso il Consiglio federale ha annunciato che il 15 e 16 giugno si terrà a Bürgenstock la conferenza di pace sulla guerra in Ucraina. Per l'...
04.05.2024
Svizzera

Due sorelle islamiste a processo per aver pianificato un'attentato contro l'ONU

Due sorelle cinquantenni residenti nel canton Vaud saranno processate il ​​7 maggio dal Tribunale penale federale a Bellinzona. Le due sono accusate di aver pianifica...
01.05.2024
Svizzera

Dagli USA miliardi per Ucraina, Israele e Taiwan, "le crisi globali peggioreranno"

Dopo lunghi e difficili negoziati, la Camera dei Rappresentanti USA ha adottato sabato un enorme piano di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, sostenuto dai parlamentari ...
21.04.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto