Mondo, 13 settembre 2022

Segregata in casa per 22 anni dai familiari: "Non potevo nemmeno lavarmi"

Una donna di 67 anni, ridotta in schiavitù per 22 anni dal fratello e dalla cognata, è stata liberata ieri dai carabinieri di Bojano (Campobasso). Il tutto ha avuto inizio nel 1995 quando la donna, allora 40enne, era rimasta vedova e per non vivere il dolore in solitudine aveva accolto l'invito del fratello che aveva deciso di ospitarla e metterle a disposizione quella che era la stanza degli anziani genitori. 


 I primi anni di convivenza erano trascorsi in tranquillità, ma poi la donna era stata costretta a spostarsi in una stanza ricavata di fianco alla legnaia, priva di riscaldamento. All'arrivo dei Carabinieri, la donna ha chiesto se davvero "siete qui per liberarmi". È apparsa spaventata e in evidente stato confusionale prima di iniziare un pianto liberatorio. "Non mi facevano fare nemmeno il bagno. Potevo lavarmi una volta al mese. Dovevo stare zitta, erano schiaffi e insulti ogni volta che aprivo bocca".

Guarda anche 

Picchia una bambina di nove mesi, arrestato. "Non so perché l'ho fatto"

È una storia orribile e di violenza quella che giunge da Casarile (Milano), dove una bambina di appena nove mesi è stata picchiata violentemente dal...
03.10.2022
Mondo

Elezioni in Brasile, Lula e Bolsonaro al ballottaggio il 30 ottobre

L'ex presidente Lula ha vinto con un margine molto inferiore a quello previsto dai sondaggi sul candidato uscente Jair Bolsonaro al primo turno delle elezioni bras...
03.10.2022
Mondo

Pensava che il suo vaso valesse qualche migliaio di euro, all'asta viene venduto per 9 milioni

La proprietaria di un vaso cinese inizialmente stimato per un massimo di 2'000 euro ha visto il suo prezzo salire all'asta a oltre 9 milioni di euro. Il vaso e...
03.10.2022
Mondo

Migliaia di inglesi protestano a Londra contro l'inflazione

Migliaia di britannici sono scesi in piazza sabato per protestare contro la crisi del costo della vita. "Sostenete gli scioperi", "Bloccate i prezzi, non l...
02.10.2022
Mondo