Sport, 11 settembre 2022

I bianconeri di Croci Torti all’assalto della Capitale

BERNA - Mattia Croci Torti e soci provano a suonare la trasferta. Dopo aver vinto a Winterthur, Basilea e Zurigo oggi cercano un nuovo successo lontano dalle mura domestiche, dove dall’inizio del campionato non sono per altro riusciti a cogliere uno straccio di un punto. Non sarà certamente facile ripetersi sul campo di Berna, dove quattro mesi fa il Lugano vinse la Coppa Svizzera battendo il San Gallo. Non sarà semplice, anche perché c’è un dato statistico che mette i brividi: al Wankdorf e contro i gialloneri padroni di casa, i bianconeri non vincono da ben 5 anni!


Ci vorrà una mezza impresa, anche perché i gialloneri, che pur non stanno attraversando un periodo strepitoso, hanno probabilmente la rosa con maggior qualità di tutta la Super League. “ In casa dello Young Boys facciamo una fatica tremenda – dice Mattia Croci Torti - e i dati statistici sono impietosi. Non partiamo favoriti, come a Basilea del resto, ma sono convinto che possiamo giocarcela e nel migliore dei modi” avvisa. Sul ritorno al Wankdorf, il tecnico ha aggiunto che «certamente farà un bell’effetto, è stato un giorno di festa per tutti. Per giocatori, staff, dirigenti e tifosi”.La squadra nelle ultime settimane, pur non giocandoun calcio brillante, è comunque cresciuta in modo convincente e il risultato di Zurigo lo attesta. 



Del resto non è facile amalgamare un gruppo che ha subito importanti cambiamenti tecnico tattici.All’interno dello spogliatorio l’arrivo di Renato Steffen è stato poi un toccasana: "È un giocatore che vuole sempre vincere: con il suo atteggiamento sta creando entusiasmo. Inoltre, dopo un avvio di stagione stentato, stiamo recuperando un giocatore importante come Amoura, che contro l’Young Boys si è sempre ben comportato", afferma il mister di Vacallo.


Per la partita odierna non è sicuro l’impiego di Valenzuela, che contro lo Zurigo si è infortunato mentre è tornato ad allenarsi Hajrizi, che ha ripreso contatto con il gruppo. Conclude Mattia Croci Torti: "Sento ancora emozioni quando ripenso alla vittoria di Coppa. Spero che il Wankdorf ci porti ancora fortuna".

Guarda anche 

Capitan Sabbatini fa splendere il sereno su Cornaredo

LUGANO – La quarta è stata quella buona. La quarta partita casalinga ha finalmente sorriso al Lugano che fin qui in campionato era riuscito a vincere solo in...
03.10.2022
Sport

Scontri dopo una partita: 182 morti tra la calca

MALANG (Indonesia) – Follia generale in uno stadio di calcio. Una follia totale che ha portato a 182 morti accertate. Il tutto al termine di una partita di calcio i...
03.10.2022
Sport

“Segnali positivi da un gruppo che può ancora sorprendere”

LUGANO - Regis Rothenbühler, ex bianconero e rossocrociato, è assistente della nazionale Under 15 diretta da Massimo Immersi, responsabile della pre...
03.10.2022
Sport

Riusciranno i bianconeri a espugnare Cornaredo?

LUGANO - Cinque mesi: i numeri non dicono tutto, però a volte aiutano a capire. E allora ci viene in mente che il Lugano non vince in casa una partita di...
02.10.2022
Sport