Sport, 01 agosto 2022

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

Lugano calcio e hockey hanno festeggiato il Natale elvetico. Nulla da segnalare da parte di HCAP e Rockets

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altra con Chris McSorley che sventola il vessillo nazionale e augura a tutti una felice festa nazionale: così FC Lugano e HC Lugano hanno scelto di festeggiare il 1° Agosto. Il Natale della Patria. 

 
 
In realtà lo sport svizzero non ha dedicato molto tempo sui social o sui propri siti alla Festa Nazionale. Per quanto riguarda il Ticino, ad esempio, a parte le due compagini luganesi – con i ragazzi di Vicky Mantegazza concentrati sul ghiaccio per il primo allenamento stagionale aperto al pubblico – non c’è nulla da segnalare da parte di HCAP e Rockets.

Guarda anche 

Lugano, eccoti la pausa più dolce possibile

LUGANO – YB 35 punti. Servette, secondo, 25. La classifica di Super League, per quanto concerne la lotta per il titolo, sembra bella che impacchettata: andare a pre...
14.11.2022
Sport

Prima di Steffen ci fu Vivas: ma sono già passati 24 anni

LUGANO - Prima di Renato Steffen, chiamato da Murat Yakin per gli imminenti Mondiali del Qatar, chi è stato l’ultimo bianconero ad essere convocato per ...
14.11.2022
Sport

Ambrì sufficiente, HCL male. Ginevra e Bienne sugli scudi

LUGANO - Le pagelle: da sempre sono un gioco divertente. Per i giornalisti, poi, una manna dal cielo. Con poche parole si possono misurare e giudicare le prestazioni...
14.11.2022
Sport

Ribattere il Winterthur e poi tutti in pausa felici

LUGANO - Pausa: Il campionato del Lugano - e delle altre 9 compagini di Super League - termina oggi. Alle 16.30 a Cornaredo si rivede il Winterthur, già ...
13.11.2022
Sport