Ticino, 25 luglio 2022

Spara a una donna e poi si suicida: le Terme di Stabio sporche di sangue

Il fatto di sangue è avvenuto questa sera intorno alle 18:30

STABIO - Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che oggi, poco dopo le 18.30, presso uno stabile in via Bagni a Stabio, è avvenuto un fatto di sangue. Stando a una prima ricostruzione, un 51enne residente in provincia di Varese, per cause che spetterà all'inchiesta stabilire, ha sparato con un'arma da fuoco a una 45enne residente anch'essa in Provincia di Varese. La donna stando a una prima valutazione medica ha riportato gravi ferite tali da metterne in pericolo la vita. Il 51enne ha poi rivolto l'arma verso sé stesso togliendosi la vita.


Sul posto agenti della Polizia cantonale e in supporto la Polizia comunale di Stabio, della Polizia città di Mendrisio e quella
di Chiasso oltre ai soccorritori del SAM. Al fine di consentire le verifiche e i rilievi del caso, l'intera zona è stata isolata e messa in sicurezza. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team. L'inchiesta per chiarire le cause del fatto di sangue e possibili collegamenti con un fatto di sangue avvenuto sempre questo pomeriggio in provincia di Varese è in corso ed è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni in collaborazione con le Autorità italiane.


Eventuali testimoni sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55. Non verranno di rilasciate ulteriori informazioni. 

Guarda anche 

Successione Maurer, primo valzer di nomi

Con l'annuncio le dimissioni di Ueli Maurer è stato anche dato il via alla corsa alla sua successione e la stampa ha cominciato a evocare i nomi di poss...
01.10.2022
Svizzera

Disavanzo contenuto per Lugano

Il Municipio di Lugano ha approvato ieri il preventivo 2023 della Città di Lugano e licenziato il messaggio municipale all’attenzione del Consiglio Comuna...
30.09.2022
Ticino

Locarno, licenziato il poliziotto 'esibizionista'

Il Municipio di Locarno fa sapere in una breve nota stampa che è giunta al termine l’inchiesta amministrativa "avviata sulla base di segnalazioni scr...
30.09.2022
Ticino

"Le regioni ucraine annesse sono nostre per sempre"

Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto un minuto di silenzio per quelli che ha definito gli "eroi" che combattono in Ucraina e per le "vittime de...
30.09.2022
Mondo