Svizzera, 16 luglio 2022

Durante la lite spunta un coltello, arrestato migrante

Un 39enne ha dovuto essere trasportato d’urgenza al pronto soccorso, la scorsa notte poco dopo l’1.30 a Basilea, dopo essere stato colpito con un’arma da taglio da un 50enne keniota.
 
Come riferisce la polizia cantonale di Basilea Città, l’accoltellamento è stato preceduto da una discussione verbale.



Subito dopo aver colpito il 39enne, di nazionalità non precisata, il 50enne keniota si è dato alla fuga a piedi ma è stato raggiunto e arrestato poco dopo grazie alle segnalazioni dei passanti. Il 50enne ha ferito il suo avversario 39enne a tal punto da dover essere trasportato al pronto soccorso dal servizio di ambulanza di Basilea Città.
 
Al momento dell'annuncio non erano ancora chiari l'esatto svolgimento dei fatti e il motivo del litigio.

Guarda anche 

Va a vivere con l'uomo che aveva accoltellato

Era una relazione a dir poco burrascosa, quella tra due quarantenni zurighesi abituati a discussioni e litigi. Ma una sera di gennaio 2023 il litigio è andato ben ...
12.04.2024
Svizzera

L'autore dell'accoltellamento di Zurigo si era radicalizzato in Tunisia

Il presunto autore dell'accoltellamento che lo scorso 2 marzo ha ferito gravemente un ebreo ortodosso a Zurigo si è radicalizzato in Tunisia e su Internet, ha ...
27.03.2024
Svizzera

Accoltellamento di Zurigo, l'intelligence sotto il fuoco delle critiche

Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) è sotto accusa dopo l'accoltellamento di un ebreo ortodosso a Zurigo una settimana fa,...
12.03.2024
Svizzera

L'accoltellatore di Zurigo è un sostenitore dell'ISIS, "è stato un atto terroristico"

L'autore dell'accoltellamento che sabato ha ferito un ebreo ortodosso aveva giurato fedeltà allo Stato islamico le autorità zurighese giudicano l...
05.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto