Mondo, 21 giugno 2022

La Prima ministra francese dà le dimissioni, ma Macron le respinge

Tira aria di crisi nel governo francese. A pochi giorni dalle elezioni legislative che hanno sancito la fine della maggioranza assoluta del partito di Emmanuel Macron nell'Assemblea Nazionale, la Prima ministra Elisabeth Borne ha presentato le sue dimissioni. Il presidente Macron le ha però respinte, "affinché il governo possa rimanere in carica e agire in questi giorni", ha annunciato l'Eliseo martedì mattina.

In merito ai nuovi equilibri nel Parlamento francese il capo di Stato condurrà "le necessarie consultazioni politiche (...) per individuare le soluzioni costruttive che possono essere previste per servire i francesi", ha dichiarato la presidenza, prima di una serie di incontri
con i leader dei partiti martedì e mercoledì all'Eliseo.

Elisabetta Borne incontrerà l'intero governo martedì nel primo pomeriggio, ha dichiarato il suo entourage. La coalizione liberale centrista, che finora godeva di una comoda maggioranza assoluta (fissata a 289 deputati) durante il primo mandato quinquennale di Emmanuel Macron, ha solo 245 seggi su 577 dopo le elezioni legislative di domenica scorsa.

Il resto dell'emiciclo è principalmente diviso tra la destra di Marine Le Pen, che ha sfondato senza precedenti con 89 deputati, la sinistra unita dietro la guida Jean-Luc Mélenchon (almeno 150 deputati) e la destra classica, con circa 60 candidati.

Guarda anche 

I quattro moschettieri e la Francia dei “sogni”

LUGANO - Chiedete a un qualsiasi signore di oltre 60 anni che s’intenda di calcio qual è stato, secondo lui, il centrocampo più forte di tutti i ...
16.05.2024
Sport

Macron vuole che la Svizzera finanzi le nuove centrali nucleari francesi

La Francia prevede la costruzione di sei nuove centrali nucleari entro il 2050. Questi i piani del presidente francese Emmanuel Macron. “Per la prima volta dopo dec...
10.04.2024
Svizzera

Poliziotti francesi multano un ginevrino in Svizzera a causa di un errore di Google Maps

Di fronte alla dogana di Monniaz (Jussy), una siepe condivide la strada omonima. Da un lato c’è la Svizzera, dall'altro la Francia. Giovedì scorso...
29.02.2024
Svizzera

Marine Le Pen in testa nelle intenzioni di voto nelle presidenziali francesi

Secondo un sondaggio pubblicato mercoledì, la leader del Rassemblent national francese Marine Le Pen è in testa alle intenzioni di voto per il primo turno d...
08.02.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto